Michele Losi

Michele Losi

Michele Losi è direttore artistico di Campsirago Residenza e di Pleiadi. E’ laureato con lode in Storia Contemporanea ed esperto in Gestalt Psicosociale. È tra i fondatori ed è Presidente di ScarlattineProgetti. Ha ideato e ha curato la direzione artistica del progetto internazionale Meeting the Odyssey e ha coordinato e condotto laboratori teatrali in Kosovo, Zimbawe, Serbia, Lampedusa, Leros e Lesvos (Grecia). Nell’ambito dell’organizzazione di Festival è stato direttore artistico di IKOS Festival (Brescia, 2007), di EON Meeting (Brescia, 2007), di Libri in Scena (Lecco 2008-2013) ed è direttore artistico de Il Giardino delle Esperidi Festival dal 2005. Dal 2010 ha selezionato gli spettacoli del Festival Luoghi Comuni, il festival delle Residenze Teatrali della Lombardia. È stato presidente e fondatore di ETRE, l’Associazione delle Residenze Teatrali della Lombardia, per la quale fino al 2015 ha occupato la carica di vicepresidente con delega sui progetti internazionali. Dal 2011 al 2015 è stato rappresentante italiano del Board IETM (International Network for Contemporary Performing Arts). A partire dal 2009 ha coordinato numerose tournée internazionali in collaborazione con altre compagnie teatrali tra cui Factory Compagnia Transadriatica, Principio Attivo Teatro, Dionisi Compagnia Teatrale, Sanpapié, Animanera, Aia Taumastica, Piccola Compagnia Dammacco, Riserva Canini. Sostiene il lavoro di giovani artisti italiani e internazionali, che coinvolge nelle produzioni e che aiuta nella definizione di strategie di produzione e circuitazione.

È stato regista di progetti site specific di Teatro nel paesaggio e di performing art, tra cui “Oltre il Muro” (2002), Scirocco ballata di viaggio (2004), In-boscati#1-#2-#3-#4 (2011–2014), Instant Berlin (2014), Sbarchi_un’Odissea (2015), Instant Leros (2016), Il Professore e la Sirena (2017), Performing Frida (2018) al MUDEC di Milano. Ha diretto spettacoli e performance site specific a Berlino, Helsinki, Montpellier, Bratislava ed in altre importanti città europee.

    sabato 18 settembre

  • SABATO 18 SETTEMBRE - Parco di Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B. Vico n. 46

    Alberi 3.0

    parco di Villa Toeplitz (via G.B. Vico n. 46)

    ore 17.00

    Inaugurazione installazione permanente

    Format performativo digitale itinerante negli spazi verdi, ideato e costruito appositamente per il festival del Paesaggio negli spazi naturali di Villa Toeplitz.

    La proposta sviluppa, in forma inedita, un viaggio sonoro immersivo nel paesaggio, permettendo di riscoprire la bellezza nascosta in ciò che ci circonda e che, insieme a noi, ascolta e respira. Spunti poetici, narrazioni, suoni e musica accompagnano il pubblico in un attraversamento sensibile dei luoghi, offrendo momenti suggestivi di forte intimità tra lo spettatore e gli elementi naturali e antropici che lo circondano.
    Il format è totalmente automatizzato: attraverso il proprio cellulare (o altro device digitale) dotato di connessione Internet, fotocamera e auricolari, lo spettatore può vivere l’esperienza in piena autonomia e in solitudine, seppur al fianco di tutti coloro con i quali vorrà condividerla.

    Composizione nello spazio: Michele Losi | Drammaturgia: Sofia Bolognini, Michele Losi |
    Suoni: Luca Maria Baldini, Diego Dioguardi | Produzione: Pleiadi, Campsirago Residenza in collaborazione con Bepart

  • sabato 25 settembre

  • SABATO 25 SETTEMBRE E DOMENICA 26 SETTEMBRE - Parco di Villa Baragiola  - Masnago, Via Caracciolo n. 46

    ALBERI MAESTRI KIDS

    SABATO 25 SETTEMBRE

    parco di Villa Baragiola (via Caracciolo n. 46)

    ore 15.00 e ore 17.00 (partenze gruppi ore 15.00, 15.20, 15.40, 17.00, 17.20, 17.40)

    DOMENICA 26 SETTEMBRE

    parco di Villa Baragiola (via Caracciolo n. 46)

    ore 11.00 e ore 15.00 (partenze gruppi ore 11.00, 11.20, 11.40, 15.00, 15.20, 15.40)

    Alberi Maestri Kids è un viaggio di iniziazione, un percorso performativo e sensoriale rivolto a un pubblico a partire dai 4 anni. Utilizzando le tecniche del teatro immersivo, momenti di incontro con esseri straordinari, suoni registrati con il sistema bi-neurale e restituiti in cuffia, i bambini sono portati a vivere un’esperienza straordinaria, in cui la fascinazione performativa si mescola ad una vera e propria esperienza personale.

    Guidato da un accompagnat(t)ore il pubblico, dotato di cuffie stereofoniche, scopre la vita degli alberi e della comunità del bosco, vive un’intensa esperienza che lo conduce verso una consapevolezza empatica ed emozionale della straordinaria comunità delle piante e degli alberi, gli esseri viventi più antichi del pianeta che, come grandi giganti, assistono al passaggio delle generazioni, alla precessione degli equinozi, alle ere glaciali, così come al movimento di un piccolo insetto sulla loro corteccia.

    Attraverso piccole prove, sguardi e ascolto, i partecipanti compiono un percorso di scoperta del mondo degli alberi per giungere, infine, a incontrare il grande Albero degli alberi, E qui, la vita ricomincerà …

    Soggetto e regia Michele Losi | Drammaturgia Sofia Bolognini e Michele Losi| Soundscape e musiche Luca Maria Baldini e Diego Dioguardi | Costumi Stefania Coretti | Sculture in scena Elena Brambilla e David Zuazola | Supervisione alle azioni Anna Fascendini | Supervisione al testo Claudia Saracchi | Il main theme musicale è di Michele Losi | Editing Michele Losi, Sofia Bolognini, Diego Dioguardi | In scena Anna Fascendini, Sofia Bolognini, Michele Losi, Arianna Losi, Noemi Bresciani | Produzione Pleiadi, Campsirago Residenza | Sponsor tecnico Fratelli Ingegnoli

    Con Stefano Pirovano, Benedetta Brambilla e Sara Milani

    Durata: 60 minuti

    Ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato

    Prenotazione obbligatoria. Per prenotare clicca qui.

  • SABATO 25 SETTEMBRE - Parco di Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    L’Arte del prendersi cura

    Confronto di approfondimento sul ruolo della cultura per la cura del territorio

    parco di Villa Mirabello (piazza Motta n.4)*

    ore 18.30

    * in caso di maltempo Sala Matrimoni, Palazzo Estense (via Sacco n. 5 – 1P)

    Prima di ogni altra cosa, ecologia significa equilibrio. Il rapporto tra uomo e ambiente, tra uomo e natura, sta al centro delle riflessioni sul cambiamento climatico e anche al centro della riflessione degli artisti. Nuove pratiche e addirittura nuove professionalità artistiche si sono fatte strada nel panorama culturale degli ultimi anni: professionisti della cultura impegnati quotidianamente nel prendersi cura dei territori. Ma cosa possono fare, veramente, gli artisti? Quale il loro ruolo nella “battaglia del nostro tempo”?

    Intervengono: Michele Losi – direttore artistico di Campsirago Residenza e di Pleiadi | Chiara Boscaro – Dramaturg di Facce Gonfie – La confraternita del Chianti| Valentina Minazzi – Vicepresidente Legambiente Lombardia | Antonella Buonopane – Referente Provinciale Libera Varese | Stefano Beghi – direttore artistico di Spazio Yak Karakorum | Luigi D’Elia, autore, attore, scenografo

    Modera: Nicolas Ceruti, Presidente Associazione ETRE.

  • domenica 26 settembre

  • SABATO 25 SETTEMBRE E DOMENICA 26 SETTEMBRE - Parco di Villa Baragiola  - Masnago, Via Caracciolo n. 46

    ALBERI MAESTRI KIDS

    SABATO 25 SETTEMBRE

    parco di Villa Baragiola (via Caracciolo n. 46)

    ore 15.00 e ore 17.00 (partenze gruppi ore 15.00, 15.20, 15.40, 17.00, 17.20, 17.40)

    DOMENICA 26 SETTEMBRE

    parco di Villa Baragiola (via Caracciolo n. 46)

    ore 11.00 e ore 15.00 (partenze gruppi ore 11.00, 11.20, 11.40, 15.00, 15.20, 15.40)

    Alberi Maestri Kids è un viaggio di iniziazione, un percorso performativo e sensoriale rivolto a un pubblico a partire dai 4 anni. Utilizzando le tecniche del teatro immersivo, momenti di incontro con esseri straordinari, suoni registrati con il sistema bi-neurale e restituiti in cuffia, i bambini sono portati a vivere un’esperienza straordinaria, in cui la fascinazione performativa si mescola ad una vera e propria esperienza personale.

    Guidato da un accompagnat(t)ore il pubblico, dotato di cuffie stereofoniche, scopre la vita degli alberi e della comunità del bosco, vive un’intensa esperienza che lo conduce verso una consapevolezza empatica ed emozionale della straordinaria comunità delle piante e degli alberi, gli esseri viventi più antichi del pianeta che, come grandi giganti, assistono al passaggio delle generazioni, alla precessione degli equinozi, alle ere glaciali, così come al movimento di un piccolo insetto sulla loro corteccia.

    Attraverso piccole prove, sguardi e ascolto, i partecipanti compiono un percorso di scoperta del mondo degli alberi per giungere, infine, a incontrare il grande Albero degli alberi, E qui, la vita ricomincerà …

    Soggetto e regia Michele Losi | Drammaturgia Sofia Bolognini e Michele Losi| Soundscape e musiche Luca Maria Baldini e Diego Dioguardi | Costumi Stefania Coretti | Sculture in scena Elena Brambilla e David Zuazola | Supervisione alle azioni Anna Fascendini | Supervisione al testo Claudia Saracchi | Il main theme musicale è di Michele Losi | Editing Michele Losi, Sofia Bolognini, Diego Dioguardi | In scena Anna Fascendini, Sofia Bolognini, Michele Losi, Arianna Losi, Noemi Bresciani | Produzione Pleiadi, Campsirago Residenza | Sponsor tecnico Fratelli Ingegnoli

    Con Stefano Pirovano, Benedetta Brambilla e Sara Milani

    Durata: 60 minuti

    Ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato

    Prenotazione obbligatoria. Per prenotare clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.