Giorgio Ghiringhelli

Giorgio Ghiringhelli

È dottore agronomo e ha conseguito un master in management e gestione delle imprese. Da febbraio 2001 è titolare e Amministratore Unico di ARS ambiente Srl, società di consulenza attiva in progetti di gestione integrata dei rifiuti secondo i principi dell’economia circolare. Da aprile 2009 è Professore a contratto nella Scuola di Ingegneria Gestionale della LIUC Università Cattaneo. Da ottobre 2018 a luglio 2019 è Presidente del CdA di Aemme Linea Ambiente Srl (gruppo AMGA Legnano Spa). Da aprile 2017 è Membro del Consiglio Direttivo del Lombardy Energy Cleantech Cluster (Confindustria/Assolombarda). Da luglio 2016 è Membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione ASSORECUPERI (Confcommercio). Dal 2013 al 2015 è Amministratore Delegato di ACCAM Spa Busto Arsizio (VA). Dal 2006 al 2008 è Consigliere effettivo nel consiglio di amministrazione della Navigli Ambiente Srl (MI). Ha pubblicato un libro sul littering, numerosi articoli scientifici sulla gestione integrata dei rifiuti e ha partecipato in qualità di relatore a numerosi corsi e seminari tecnici.

    giovedì 16 settembre

  • GIOVEDÌ 16 SETTEMBRE - Salone Estense  - via Sacco n. 5 - Varese

    NATURE URBANE incontra InnoVA (Aspettando il festival)

    CITTA' SOSTENIBILI. VARESE GUARDA AL FUTURO

    Con: Stefano Besseghini – presidente di ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente|Lodovico Migliore – architetto e urbanista, docente del Politecnico di Milano | Giorgio Ghiringhelli – docente della Scuola di Ingegneria Industriale della LIUC Università Carlo Cattaneo

    Salone Estense – Palazzo Estense (via Sacco n. 5)

    ore 17.30

    Nel 2050, secondo i dati dell’Onu, due terzi della popolazione mondiale risiederanno nelle aree urbane. Occorre, già da oggi, ragionare su un modello di sviluppo delle città del Terzo Millennio che punti al miglioramento complessivo della qualità della vita dei cittadini attraverso l’innovazione e la sostenibilità. Tema trasversale che si connette intimamente con gli ambiti organizzativi, urbanistici, di produzione e fruizione dell’energia e del sistema della mobilità che devono, di concerto, concorrere allo sviluppo e alla crescita delle realtà urbane, punto nevralgico dello sviluppo economico e sociale dei territori.

    Organizzazione a cura dell’Osservatorio IULM sulla Comunicazione Pubblica e il Public Branding diretto dal Prof. Stefano Rolando.

    L’evento è inserito nel piano strategico del progetto InnoVA per il recupero dell’area “ex scuola De Amicis”, Valle Olona.

    Intervengono esponenti del mondo pubblico, della formazione, dell’urbanistica e dell’impresa.

    Partecipazione libera.

    GREEN PASS obbligatorio.

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.