Educazione al paesaggio

Se qualcuno ama un fiore… questo basta a farlo felice quando lo guarda (A. de Saint-Exupéry)

NATURE URBANE offre a bambini e famiglie la possibilità di vivere incantevoli esperienze ludico-didattiche nei parchi della città giardino e vere e proprie immersioni nella natura e nella cultura

  • venerdì 20 settembre
  • Venerdì 20 settembre dalle ore 15.00 alle 18.00 - Villa Torelli Mylius  - Via Fiume n. 38

    NOI SIAMO LA NOSTRA TERRA

    Salviamo l’ambiente cambiando le nostre abitudini alimentari.

    A cura di Slow Food Varese

    Percorsi guidati, laboratori sensoriali e riflessioni sulla biodiversità e i cambiamenti climatici. Slow Food è un’associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti. Oggi l’associazione conta su una fitta rete di soci, amici e sostenitori in tutto il mondo grazie e con i quali: Difendiamo il cibo vero; Promuoviamo il diritto al piacere per tutti; Ci prepariamo al futuro; Valorizziamo la cultura gastronomica. L’associazione lavora in tutto il mondo per tutelare la biodiversità, costruire relazioni tra produttori e consumatori, migliorare la consapevolezza sul sistema che regola la produzione alimentare.

    Per famiglie e bambini dai 6 ai 10 anni. Numero massimo di partecipanti: 20
    Prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento posti

    Prenotazioni 1° turno (dalle 15.00 alle 16.30)

    Prenotazioni 2° turno (dalle 16.30 alle 18.00)

  • sabato 21 settembre
  • Sabato 21 settembre ore 15.00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    FUTURE NATURE – GLI ANIMALI FANTASTICI DEL PAESAGGIO

    Apertura mostra di dipinti di Chicco Colombo

    Castello di Masnago

    La mostra, composta da opere pittoriche realizzate ad acrilico, racconta di luoghi immaginari dove la natura, gli animali e l’uomo stesso vivono narrazioni che guardano al futuro, ai cambiamenti climatici, all’ambiente naturale e al benessere. I dipinti parlano di binomi fantastici rodariani, di delicate poetiche luzzatiane e della forza espressiva del gioco. Vi si trovano foreste in cui gli animali e gli uomini abitano alberi concepiti come case del vivere ecologico, i pesci volano al traino di uccelli padroni del cielo e imbarcazioni spaziali trasportano uomini sereni e felici. Gli alberi così risultano essere protagonisti di un paesaggio dello stupore in cui il benessere naturale accoglie gli animali protagonisti di convivenze impensate tra specie diverse tra loro, integrazioni stravaganti a testimoniare l’armonia possibile quando si pensa alla natura e al sua rispetto come ad una grande casa per tutti.

    L’esposizione sarà aperta fino al 29 settembre dalle ore 10.00 alle 18.00 dal martedì alla domenica

  • Sabato 21 settembre ore 16.00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    IL BOSCO ABITATO

    TEATRO DEI BURATTINI DI VARESE - Teatro Family

    Castello di Masnago

    Lo spettacolo racconta 8 storie di personaggi che abitano nel bosco sugli alberi. Nel bosco si respira aria migliore, si è più rilassati. I personaggi che vivono sugli alberi del Bosco abitato, vivono le gioie e i problemi del clima che cambia e della instabilità idrogeologica. Lo spettacolo propone temi molto attuali e lo fa con il teatro delle figure e la pittura.

  • Sabato 21 settembre ore 17.00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    IL BOSCO SEI TU

    Laboratorio per adulti e bambini dai 4 ai 10 anni TEATRO DEI BURATTINI DI VARESE

    Castello di Masnago

    Attività rivolta ad adulti e bambini dai 4 ai 10 anni. Ogni partecipante dovrà rappresentarsi come albero e raccontare la propria storia tra fantasia e realtà. Verrà così installata una nuova foresta dove ciascun partecipante potrà conoscere il benessere di vivere su un albero, almeno per gioco.

    Attività rivolta ad adulti e bambini dai 4 ai 10 anni. Numero massimo di partecipanti: 60 tra adulti e bambini
    Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

    Prenotazioni aperte dalle ore 14.00 di sabato 14 settembre 2019.

  • domenica 22 settembre
  • Domenica 22 settembre dalle ore 10.00 alle 16.00 - Cittadella di Scienze della Natura "G.V. Schiaparelli"  - Campo dei Fiori

    PORTE APERTE ALL’OSSERVATORIO

    Gli animali del bosco

    In collaborazione con Società Astronomica “G.V. Schiaparelli” e LIPU Varese

    Percorsi guidati nel sentiero didattico “Il bosco”, visite all’Osservatorio ed alla serra, osservazione del Sole e laboratori didattici. I percorsi guidati al sentiero inizieranno ogni mezz’ora circa, dalle ore 10.00 alle ore 15.30, ed avranno una durata massima di 1 ora. L’attività principale che viene svolta alla Cittadella di Scienze della Natura “Salvatore Furia”, non solo in campo astronomico ma anche meteorologico e botanico, è quello della divulgazione. Unitamente alla ricerca scientifica, uno degli intenti prioritari è infatti avvicinare le persone alle scienze naturali e del cielo, creando un “ponte di comprensione tra la Scienza e la gente”, diffondere la conoscenza del cielo stellato e dei fenomeni che vi si svolgono, dialogare con i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado e con tutti gli interessati per creare interesse e spunti di riflessione.

    Partenza dal cancello d’ingresso della Cittadella.

     

  • Domenica 22 settembre, ore 16.00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    LA MERAVIGLIA DELLA NATURA INSEGNATA AI BAMBINI

    A cura del TEATRO DEL BURATTO

    Castello di Masnago

    ore 16.00
    spettacolo VIAGGIO DI UN SEME

    ore 17.00
    laboratorio METTI UN SEME NELLA TERRA

    Nato nel 1975, il Teatro del Buratto ha da sempre orientato la sua ricerca nella direzione di un “teatro totale”, dove alle consuete tecniche d’attore, che fanno uso di linguaggi verbali e gestuali, si accompagna una ricerca nel teatro d’animazione (pupazzi, oggetti, forme) secondo le tecniche più diverse: teatro su nero, pupazzo indossato, ecc. Gli spettacoli sono rappresentati a Milano, in tourné su tutto il territorio nazionale e all’estero. Il Buratto ha sempre cercato di ragionare su una forma di teatro totale, che quindi non si rivolgesse ai bambini come entità separata di un consesso sociale, ma come parte integrata in un sistema collettivo. L’esperienza teatro, la visione di uno spettacolo è prima di tutto un’esperienza condivisa; il teatro come comunità è luogo in cui la diversità riesce a farsi “valore di confronto”.

    Per il laboratorio delle ore 17.00 (per bambini dai 4 ai 10 anni) prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento posti

    Prenotazioni aperte dalle ore 14.00 di sabato 14 settembre 2019.

  • lunedì 23 settembre
  • Lunedì 23, Mercoledì 25, Venerdì 27 settembre dalle ore 9.30 alle 11.30 - Villa Torelli Mylius  - Via Fiume n. 38

    ORIENTEERING NEI PARCHI

    riservato alle classi quarte e quinte delle scuole primarie della città di Varese

    A cura del CAI sezione di Varese con il supporto delle GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) del Comune di Varese

    Parco di Villa Torelli Mylius

    Mappa e bussola alla mano, alla ricerca delle “lanterne” posizionate tra un albero e l’altro: un’esperienza di educazione al paesaggio tra le specie arboree e gli alberi monumentali del parco. Da oltre 30 anni all’interno del CAI Varese opera un gruppo di accompagnatori titolati, specificatamente formati per proporre ai bambini e ai ragazzi esperienze studiate e calibrate in funzione all’età e alle esigenze di ciascun partecipante. L’attenzione ai compagni, lo spirito di avventura, l’impegno personale e un po’ di sana fatica sono i valori cui si ispira il progetto del Club Alpino Italiano. Un progetto capace di promuovere la bellezza del contatto con la natura, prestando sempre la massima attenzione in tema di sicurezza.

  • martedì 24 settembre
  • Martedì 24 e Giovedì 26 settembre dalle ore 9.30 alle 11.30 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    ORIENTEERING NEI PARCHI

    riservato alle classi quarte e quinte delle scuole primarie della Città di Varese

    Mappa e bussola alla mano, alla ricerca delle “lanterne” posizionate tra un albero e l’altro: un’esperienza di educazione al paesaggio tra le specie arboree e gli alberi monumentali del parco. Da oltre 30 anni all’interno del CAI Varese opera un gruppo di accompagnatori titolati, specificatamente formati per proporre ai bambini e ai ragazzi esperienze studiate e calibrate in funzione all’età e alle esigenze di ciascun partecipante. L’attenzione ai compagni, lo spirito di avventura, l’impegno personale e un po’ di sana fatica sono i valori cui si ispira il progetto del Club Alpino Italiano. Un progetto capace di promuovere la bellezza del contatto con la natura, prestando sempre la massima attenzione in tema di sicurezza.

  • mercoledì 25 settembre
  • Lunedì 23, Mercoledì 25, Venerdì 27 settembre dalle ore 9.30 alle 11.30 - Villa Torelli Mylius  - Via Fiume n. 38

    ORIENTEERING NEI PARCHI

    riservato alle classi quarte e quinte delle scuole primarie della città di Varese

    A cura del CAI sezione di Varese con il supporto delle GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) del Comune di Varese

    Parco di Villa Torelli Mylius

    Mappa e bussola alla mano, alla ricerca delle “lanterne” posizionate tra un albero e l’altro: un’esperienza di educazione al paesaggio tra le specie arboree e gli alberi monumentali del parco. Da oltre 30 anni all’interno del CAI Varese opera un gruppo di accompagnatori titolati, specificatamente formati per proporre ai bambini e ai ragazzi esperienze studiate e calibrate in funzione all’età e alle esigenze di ciascun partecipante. L’attenzione ai compagni, lo spirito di avventura, l’impegno personale e un po’ di sana fatica sono i valori cui si ispira il progetto del Club Alpino Italiano. Un progetto capace di promuovere la bellezza del contatto con la natura, prestando sempre la massima attenzione in tema di sicurezza.

  • giovedì 26 settembre
  • Martedì 24 e Giovedì 26 settembre dalle ore 9.30 alle 11.30 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    ORIENTEERING NEI PARCHI

    riservato alle classi quarte e quinte delle scuole primarie della Città di Varese

    Mappa e bussola alla mano, alla ricerca delle “lanterne” posizionate tra un albero e l’altro: un’esperienza di educazione al paesaggio tra le specie arboree e gli alberi monumentali del parco. Da oltre 30 anni all’interno del CAI Varese opera un gruppo di accompagnatori titolati, specificatamente formati per proporre ai bambini e ai ragazzi esperienze studiate e calibrate in funzione all’età e alle esigenze di ciascun partecipante. L’attenzione ai compagni, lo spirito di avventura, l’impegno personale e un po’ di sana fatica sono i valori cui si ispira il progetto del Club Alpino Italiano. Un progetto capace di promuovere la bellezza del contatto con la natura, prestando sempre la massima attenzione in tema di sicurezza.

  • venerdì 27 settembre
  • Lunedì 23, Mercoledì 25, Venerdì 27 settembre dalle ore 9.30 alle 11.30 - Villa Torelli Mylius  - Via Fiume n. 38

    ORIENTEERING NEI PARCHI

    riservato alle classi quarte e quinte delle scuole primarie della città di Varese

    A cura del CAI sezione di Varese con il supporto delle GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) del Comune di Varese

    Parco di Villa Torelli Mylius

    Mappa e bussola alla mano, alla ricerca delle “lanterne” posizionate tra un albero e l’altro: un’esperienza di educazione al paesaggio tra le specie arboree e gli alberi monumentali del parco. Da oltre 30 anni all’interno del CAI Varese opera un gruppo di accompagnatori titolati, specificatamente formati per proporre ai bambini e ai ragazzi esperienze studiate e calibrate in funzione all’età e alle esigenze di ciascun partecipante. L’attenzione ai compagni, lo spirito di avventura, l’impegno personale e un po’ di sana fatica sono i valori cui si ispira il progetto del Club Alpino Italiano. Un progetto capace di promuovere la bellezza del contatto con la natura, prestando sempre la massima attenzione in tema di sicurezza.

  • Venerdì 27 settembre ore 16.00 - Parco Zanzi

    LE MERAVIGLIE DEL LAGO

    Spettacolo di e con Betty e Chicco Colombo

    Sono molte le meraviglie del Lago di Varese. Betty e Chicco Colombo hanno scelto per questo racconto quelle che sono state oggetto di studio e di stupore nell’incontro con il lago grazie al loro lavoro con il teatro e con la narrazione. Prima meraviglia è la pesca. La rete da pesca ci racconta il suo lavoro faticoso ma scientifico e indispensabile mentre il rierun narra dei pescatori alle prese con un sistema di pesca collettivo, redditizio e prezioso. I pesci ascoltano e, a modo loro, raccontano col loro linguaggio. La seconda meraviglia sono le leggende e le storie del lago. I proverbi, ossia la cultura popolare delle popolazioni che lo hanno abitato e che ancora lo abitano. La terza meraviglia è la mitolaghia. La natura e i suoi paesaggi, gli elementi e le espressioni della natura raccontati con il linguaggio del mito. Lo spettacolo si serve dei linguaggi del Teatro delle Figure e del Teatro di Narrazione.

    In caso di maltempo l’evento si svolgerà nel Salone Estense, via Sacco n. 5 – Varese

  • sabato 28 settembre
  • Sabato 28 settembre dalle ore 15.00 alle 18.00 - Isolino Virginia  - Lago di Varese

    L’ISOLA CHE C’É TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL’ISOLINO VIRGINIA: I PROGETTI IN CORSO

    A cura di Centro Gulliver

    Negli ultimi due anni il Comune di Varese, con Regione Lombardia, Centro Gulliver e Vareseweb, in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese, ha avviato progetti destinati a valorizzare l’Isolino Virginia. I progetti comprendono: ricerca scientifica con indagini archeologiche, soprattutto subacquee; attività di valorizzazione, con la creazione di spazi destinati alla didattica e il riallestimento del museo preistorico che esiste sull’isola grazie a proposte multimediali; opere di tutela: si prevede infatti l’installazione di un sistema di boe a protezione del sito. Al contempo avrà luogo un intervento sul patrimonio arboreo utile a riqualificare il sito UNESCO in modo complessivo e armonico.

    Programma

    ore 15.00 Inizio evento
    ore 16.30 Visita guidata all’Isolino a cura di Barbara Cermesoni, conservatore archeologo dei Musei Civici di Varese
    ore 17.30 Concerto del coro Greensleeves Gospel Choir.

    Nella giornata del 28 settembre l’Isolino Virginia sarà raggiungibile gratuitamente dal pontile di Biandronno nelle seguenti corse:
    da Biandronno per Isolino: 14.30, 15.00, 16.00, 17.00
    da Isolino per Biandronno: 14.45, 15.30, 16.30, 17.30, 18.30
    ogni corsa avrà una capienza di 45 persone.

    Prenotazioni corse: andata | ritorno

    In caso di maltempo l’evento sarà annullato

    Programma dettagliato e info

  • Sabato 28 settembre ore 16.00 - Cittadella di Scienze della Natura "G.V. Schiaparelli"  - Campo dei Fiori

    LE 4 STAGIONI

    Percorsi guidati, giochi e storie.

    A cura di Teatro Evento
    con Cristina Bartolini e Massimo Madrigali

    A seguire vista guidata all’Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli” in collaborazione con la Società Astronomica “G.V. Schiaparelli”

    Teatro Evento è uno dei centri di produzione di spettacoli per ragazzi più prestigiosi del circuito nazionale italiano. Nasce a Bologna nel 1969 con l’intento di rinnovare linguaggi, tematiche e metodi produttivi. Dal 1985 lo Stato e la Regione Emilia Romagna lo riconoscono e lo finanziano come Teatro per le nuove generazioni. Dal 1969 ad oggi Teatro Evento ha prodotto più di 60 spettacoli. Dal 1988 a tutt’oggi il Comune di Savignano gli affida la gestione del proprio Teatro Comunale. Teatro Evento organizza stagioni teatrali in numerosi comuni della provincia di Modena e Bologna. Attualmente l’attività nell’ambito formativo vede l’attivazione di circa 250 interventi l’anno, in tutta Italia. E’ un ente culturale riconosciuto dal MIBAC , dalla Regione Emilia Romagna e dalla Provincia di Modena. Teatro Evento è da tre anni membro di In-Box Verde, rete di sostegno del teatro emergente italiano.

    Per famiglie e bambini dai 6 ai 10 anni. Numero massimo di partecipanti: 100
    In caso di maltempo l’evento si svolgerà nel Salone Estense, via Sacco n. 5 – Varese
    Prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento posti

    Prenotazioni aperte dalle ore 14.00 di sabato 14 settembre 2019.

    Partenza dal cancello d’ingresso della Cittadella.

  • domenica 29 settembre
  • Domenica 29 settembre ore 16.00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    LEZIONI DI GIARDINAGGIO

    Incontro spettacolo con un’attrice giardiniera

    A cura di Lorenza Zambon – Casa degli Alfieri

    Castello di Masnago

    Il giardinaggio è una delle cose più noiose del mondo? Ecco una lezione di giardinaggio. Vera. Semiseria. Perché il vero giardinaggio non è faccenda di consumo, di mostre snob, di riviste patinate. Perché per essere giardinieri non occorre possedere un giardino. Il giardino è il pianeta e noi tutti ci viviamo in mezzo.

    Per la sua attività complessiva centrata sul rapporto con la natura, Lorenza Zambon ottiene il premio nazionale dell’Associazione A.D.A. Mimosa d’oro dedicato alle donne ambientaliste. Si unisce alla formazione teatrale astigiana Casa degli alfieri nel 1981. Da allora condivide un lungo percorso di ricerca e creazione che ha portato a numerose realizzazioni teatrali. Intensa anche la sua attività come regista. Nel 1999 inizia una personale linea di ricerca centrata sulla relazione fra la specie umana e il suo ambiente che dà origine alla realizzazione di spettacoli teatrali, laboratori e del Festival Naturalmente arte.

    Per famiglie e bambini dai 5 anni in su. Numero massimo di partecipanti: 100
    Prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento posti

    Prenotazioni aperte dalle ore 14.00 di sabato 14 settembre 2019.

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.