• giovedì 20 settembre
  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 11:30 - Villa Esengrini Montalbano  - Bosto, Via degli Alpini n. 5

    Villa Esengrini Montalbano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Dagli orti di Casbeno a Capolago

    Dagli orti di Casbeno a Capolago

    Percorso di narrazione e interpretazione del paesaggio agrario, dell’ambiente naturale e del patrimonio storico varesino. L’area interessata alla visita è parte dell’esteso progetto PLIS – Cintura Verde Sud (Parco Locale di Interesse Sovracomunale) realizzato dal Comune di Varese. Nella discesa verso Capolago si attraverseranno le macchie, i boschi e i prati che determinano il peculiare ambiente varesino contrassegnato da singolari vedute del lago e della parete est del Monterosa. Verrà illustrato in itinere il caratteristico ambiente rurale ricavato da aree storicamente risanate e recuperate alle attuali attività esercitate da alcune aziende agricole in tipici insediamenti produttivi. Percorrendo una pista sterrata ad uso agricolo si attraverserà l’agglomerato di Cascina Mirasole raggiungendo una zona di orti considerati ormai storici a Varese. Alcuni di questi verranno esaminati per le forme di gestione tradizionale adottate. Di altri saranno descritte le modalità più innovative intraprese nel perseguimento di produzioni riferite ai canoni dell’agricoltura biologica.

    Conversazione lungo il cammino condotta da Massimo Crugnola, agricoltore biologico; Bruno Cerabolini, professore ordinario dell’Università degli Studi dell’Insubria; Alberto Minazzi, architetto ambientalista; Marco Zanini, architetto.

    A cura di DISTRETTO RURALE collettivo per l’arte e l’iniziativa concreta, in collaborazione con Università degli Studi dell’Insubria, Parco regionale Campo dei Fiori e Legambiente Varese.

    dalle ore 15.00 alle ore 18.00

    Ritrovo al Circolo di Casbeno (parcheggio Stazione FerrovieNord) alle ore 14.30.

    Numero partecipanti 30

    Bus di linea: B e A

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • 15:00, 17:00 - Villa e Birrificio Poretti  - Via Olona n. 103 - Induno Olona, Varese

    Villa e Birrificio Poretti

    Il percorso darà modo ai visitatori di immergersi in un’atmosfera unica e d’altri tempi: una magica passeggiata che ripercorre tutta la storia del fondatore Angelo Poretti, dalla sala cottura, cuore pulsante dei processi produttivi e dell’intero birrificio, a Villa Magnani, splendida dimora liberty di Angelo Magnani, nipote di Angelo Poretti.

    Ritrovo all’ingresso del birrificio e a seguire visita guidata alla dimora e al birrificio.
    Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 17:30 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    IL SUONO LIBERATO

    Inaugurazione dell’installazione “Artificiale naturale per mano dell’uomo” di Pietro Pirelli

    A seguire conferenza-performance dal titolo “Il suono liberato” durante la quale l’artista racconterà la sua ricerca artistica ed in particolare l’esplorazione dell’universo sonoro delle pietra, che in “Artificiale naturale, per mano dell’uomo”, si unisce al percorso nella light-art di Pirelli

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

    Suono liberato

    Nel 2003 Pietro Pirelli incontra Pinuccio Sciola (1942-2016), con cui instaurerà un duraturo rapporto di amicizia e collaborazione. Viene in contatto con lo straordinario universo sonoro delle Pietre dello scultore sardo: blocchi di calcare e di basalto, segnati con i tagli profondi della sega diamantata. Pirelli ne intuisce le potenzialità espressive e ne studia a fondo la sonorità. Inizia così una propria ricerca sulle potenzialità musicali ed estetiche di queste opere, che lo porterà a padroneggiare la materia fino ad esibirsi in importanti contesti musicali, nella danza e nel teatro, abbinandole ad altre sculture da lui stesso realizzate, a voci e a strumenti tradizionali. Tra le fessure della pietra si cela un universo di suoni che emerge accarezzandole con le mani o strisciando pietra contro pietra. Se dalla dura pietra può essere liberato un suono imprigionato nelle sue viscere, con questi tagli profondi si liberano anche trasparenze di luce, ritmate dal movimento degli occhi che vi guardano attraverso.

  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:30 - Varese Città  - Varese

    QUEL MUSEO CHIAMATO CITTÀ

    Laboratorio viaggiante a San Fermo

    ore 18.30
    Palestra di Valle Olona, piazza Don L. Gabbani n. 1

    Passeggiata alla scoperta di San Fermo

    Organizzazione a cura dell’Associazione El Modernista

  • 20:30 - Giardini Estensi  - Centro città, via Sacco n. 5

    TRIO CARBONARE

    Concerto inaugurale

    ore 20.30
    Cortile d’onore dei Giardini Estensi
    Via Sacco, 5

    Un trio di fiati, da Mozart, Beethoven, Poulenc al jazz di Charlie Parker e Chick Corea: il concerto che dà il via alla nuova edizione di NATURE URBANE è stato eseguito anche nell’ambito de “I suoni delle Dolomiti”, l’iniziativa che porta sulle vette, nei rifugi, sui ghiacciai, alcuni fra i più importanti musicisti al mondo. Ad esibirsi nel cortile d’onore dei Giardini Estensi il meglio del panorama mondiale: Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (uno degli ultimi CD del compianto Claudio Abbado è il Concerto di Mozart con Alessandro in veste di solista); Luca Cipriano e l’irresistibile Perla Cormani. Tutti e tre i musicisti saranno impegnati ora al clarinetto, ora al corno di bassetto.

    Programma (in un tempo unico): Mozart, Divertimento n. 1 per tre corni di bassetto (Allegro-Minuetto-Adagio-Minuetto-Rondò allegro); Poulenc, Sonata per due clarinetti (Presto-Andante-Vif); Chick Corea, Jazz Suite; Nazareth/Gismonti/Pascoal, “Brazilian tales”, fantasia samba-bossa su tre choros brasiliani;

    Autori Vari, Klezmer Suite

    In caso di maltempo il concerto si terrà nel Salone Estense del Palazzo Comunale  -via Sacco n. 5

  • venerdì 21 settembre
  • da venerdì 21 a domenica 23 settembre - Varese Città  - Varese

    BAMBINI CON GUSTO

    Festival di cucina e alimentazione per bambini nei ristoranti della città

    Programma completo su www.bambinicongusto.it
    Per prenotare o richiedere maggiori informazioni: tel. 339.5625856, bambinicongusto@favolandia.org

  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 09:30, 11:30, 15:00 - Villa e Birrificio Poretti  - Via Olona n. 103 - Induno Olona, Varese

    Villa e Birrificio Poretti

    Il percorso darà modo ai visitatori di immergersi in un’atmosfera unica e d’altri tempi: una magica passeggiata che ripercorre tutta la storia del fondatore Angelo Poretti, dalla sala cottura, cuore pulsante dei processi produttivi e dell’intero birrificio, a Villa Magnani, splendida dimora liberty di Angelo Magnani, nipote di Angelo Poretti.

    Ritrovo all’ingresso del birrificio e a seguire visita guidata alla dimora e al birrificio.
    Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Colombo  - Bosto, Via S. Pedrino n. 10

    Villa Colombo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa al Nonaro  - Masnago, Via Bolchini n. 12

    Villa al Nonaro

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Piatti Clerici  - Velate, Via Duca D'Aosta n. 15

    Villa Bianchi Piatti Clerici

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carmen Sylva  - Montello, Via Marzorati n. 16

    Villa Carmen Sylva

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Zambeletti  - Velate, Via Carini n. 17

    Villa Zambeletti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Brusotti  - Sant’Ambrogio, Via Robarello n. 30

    Villa Brusotti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Vecchia Biumo  - Biumo Inferiore, Via Garibaldi n. 17

    Villa Mozzoni – Vecchia Biumo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Craven di Seyssel D'Aix  - Masnago, Via Sanvito Silvestro n. 27

    Villa Craven di Seyssel D’Aix

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Giardino Orchidea  - Masnago, Via dei Campigli n. 81

    Villa Giardino Orchidea

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa San Francesco  - Biumo Superiore, Via Mozzoni n. 10

    Villa San Francesco

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:30 - Varese Città  - Varese

    HANSEL E GRETEL

    Rappresentazione teatrale a cura della Compagnia Progetto Zattera

    ore 10.30
    piazza Spozio, San Fermo

    Appuntamento nell’ambito della rassegna “Quartieri in Scena”

    Organizzazione a cura dell’Associazione Culturale Progetto Zattera in collaborazione con la Scuola Primaria IV Novembre

    www.progettozattera.com

  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Quaranta colonne  - Biumo Superiore, Vicolo Torelli n. 1

    Villa Mozzoni – Quaranta colonne

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Ovidio – Metamorfosi

    Mostra evento con visite guidate a cura degli studenti del Liceo Classico Cairoli

    Esposizione di pannelli con testo in latino, traduzione in italiano e scheda scientifica relativa all’elemento vegetale evocato nel testo realizzata dagli studenti del Cairoli.

    Orari:
    venerdì 21 settembre: 14.00-18.00 | sabato 22 settembre: 9.30-12.30/14.00-18.00, domenica 23 settembre: 9.30-12.30

  • 15:00 - Giardini Estensi  - Centro città, via Sacco n. 5

    Giardini Estensi e Parco di Villa Mirabello

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato nel Cortile d’Onore del Palazzo Estense (Via Sacco n. 5). Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Spartivento  - Biumo Superiore, Via Castiglioni n. 22

    Villa Spartivento

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Dezirelli  - Avigno, Via Ticino n. 15

    Villa Bianchi Dezirelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

     

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Molina  - Belforte, Via Brunico n. 31

    Villa Molina

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    Parco di Villa Toeplitz

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco (Via G.B. Vico n. 46) . Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Carabelli Gervasini  - Brunella, Via Cernuschi n. 20

    Villa Carabelli Gervasini

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 16:00 - Cimitero monumentale di Giubiano

    Il cimitero monumentale di Giubiano. Visita artistico-architettonica

    Alla scoperta del progetto dell’architetto Carlo Maciachini realizzato a partire dal 1880 e di una serie di sepolture di personaggi legati alla città. Autentico scrigno di tesori di epoca eclettica, liberty e razionalista, il Cimitero Monumentale di Giubiano custodisce opere che colpiscono per la loro bellezza ed armonia

    Percorso artistico-architettonico condotto da Gianfranco Ferrario, storico dell’architettura.

    dalle ore 16.00 alle ore 18.00

    Ritrovo: ore 15.45, via Maspero n. 38

    A cura dell’Associazione Amici del Monumentale di Milano nell’ambito delle Celebrazioni del Bicentenario della nascita di Carlo Maciachini 1818-2018

    In collaborazione con Comune di Induno Olona; So.crem Varese; So.crem Milano; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Milano; Comitato per le Celebrazioni del Bicentario della nascita di Carlo Maciachini 1818-2018

    Prenotazione obbligatoria (n. 15 persone max per visita)

    Prenotati
  • 16:30 - Cascina Gaggiano  - Centro città, Via Timavo n. 21/23

    Cascina Gaggiano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 16:30 - Cimitero monumentale di Giubiano

    Il cimitero monumentale di Giubiano. Visita storico-culturale

    Alla scoperta del progetto dell’architetto Carlo Maciachini realizzato a partire dal 1880 e di una serie di sepolture di personaggi legati alla città. Autentico scrigno di tesori di epoca eclettica, liberty e razionalista, il Cimitero Monumentale di Giubiano custodisce opere che colpiscono per la loro bellezza ed armonia

    Introduzione a cura di Valerio Crugnola, consigliere comunale. A seguire percorso storico e culturale condotto da Leonardo Tomassoni,professore; Angelo Monti, già Sindaco di Varese; Alessandro Bonfadini, responsabile SO.C rem Varese.

    dalle ore 16.30 alle ore 18.00

    Ritrovo: ore 16.15, via Maspero n. 38

    A cura dell’Associazione Amici del Monumentale di Milano nell’ambito delle Celebrazioni del Bicentenario della nascita di Carlo Maciachini 1818-2018

    In collaborazione con Comune di Induno Olona; So.crem Varese; So.crem Milano; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Milano; Comitato per le Celebrazioni del Bicentario della nascita di Carlo Maciachini 1818-2018

    Prenotazione obbligatoria (n. 15 persone max per visita)

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • 17:00 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    FANFARA DELLA POLIZIA DI STATO

    Concerto in occasione dell’inaugurazione della mostra “Frammenti di Storia. L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica”

    Direttore: Maestro Secondino De Palma

    In caso di maltempo il concerto si terrà presso la tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 18:30 - Giardini Estensi  - Centro città, via Sacco n. 5

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Monica Guerritore legge la prima puntata: Quindici uomini sulla cassa del morto – Yo-ho-ho…

    Ogni sera alle 18.30 lettura a puntate dell’intramontabile e avvincente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint.

    Saranno Monica Guerritore, Massimo Popolizio, Giobbe Covatta, Lella Costa, David Riondino, Mario Perrotta e Max Pisu a dare forma e voce a quel mondo immaginario e al tempo stesso assolutamente reale creato da Stevenson attraverso flutti spumeggianti, sangue versato e isole lontane: un percorso di formazione e un grande affresco di umanità in cui il confine tra il bene e il male non è mai completamente segnato.

    A loro si alterneranno giovani attori del Piccolo Teatro di Milano, per ricreare un mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 21:00 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI. RIPROGETTARE LA FABBRICA DEGLI AEROPLANI

    Incontro pubblico

    ore 21.00
    Sala Campiotti | Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa n. 5

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi  vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata  anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Saluto introduttivo: Matteo Ruta, Coordinatore CCS Polo di Lecco (POLIMI).

    Intervengono: Katia Accossato, architetto, curatrice ed organizzatice dell’evento; Juri Franzosi, direttore ANCE Varese; Paolo Mezzanotte, ingegnere areonautico; Alessandro Neviani, ingegnere areonautico

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanag

    La serata rilascerà 2 crediti formativi validi per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Locandina 1 | Locandina 2

  • 21:00 - Varese Città  - Varese

    PRESENTAZIONE DEL LIBRO SULLA FIGURA DEL CONTE LITTA A CURA DI MASSIMILIANO BROGLIA

    ore 21.00
    Palazzo Orrigoni-Litta-Modignani, piazza XXVI Maggio, Biumo Inferiore

    Iniziativa nell’ambito della rassegna “Musica nei rioni 2018 – edizione autunnale”

    Organizzazione a cura dell’Associazione italiana Maestri Cattolici

  • sabato 22 settembre
  • da venerdì 21 a domenica 23 settembre - Varese Città  - Varese

    BAMBINI CON GUSTO

    Festival di cucina e alimentazione per bambini nei ristoranti della città

    Programma completo su www.bambinicongusto.it
    Per prenotare o richiedere maggiori informazioni: tel. 339.5625856, bambinicongusto@favolandia.org

  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 - Varese Città  - Varese

    Stagioni dell’arte a Varese

    Ritratti di Vivi Papi

    corte di via Rienza, San Fermo

    La mostra sarà visibile presso l’atelier-museo (corte di via Rienza) di Enrica Turri (1917-2005), pittrice varesina fondatrice e promotrice del Circolo degli artisti nell’antico borgo di Penasca

    Organizzazione a cura dell’Associazione Beautiful Varese International Association

  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • 09:00 - Villaggio Cagnola e il Monte Legnone  - Strada Provinciale n. 62 - Rasa, Varese

    UN ITINERARIO NELLA COMPLESSITÀ DELL’AMBIENTE FORESTALE: IL VILLAGGIO CAGNOLA E IL MONTE LEGNONE

    Dal Villaggio Cagnola, all’interno del Parco Regionale del Campo dei Fiori, dove si descrivono le vicende storiche e sociali del luogo, si prosegue in direzione Monte Legnone, dapprima in un “querco-carpineto” e poi nella “selva castanile”. Giunti alla sommità del monte, sono forniti alcuni approfondimenti di natura botanica, faunistica e forestale per poi riscendere costeggiando una vasta area interessata dall’incendio dello scorso ottobre; qui sono illustrate le ricadute su flora e fauna, sottolinenando la capacità rigenerativa della natura unita ad una progettualità coerente. Il percorso si conclude in prossimità delle sorgenti dell’Olona.

    Conversazione lungo il cammino condotta da Giuseppe Barra, presidente Parco regionale Campo dei Fiori; Davide Battilana, ecologista e consulente ambientale; Adriano Martinoli, professore ordinario di zoologia dell’Università degli Studi dell’Insubria; Valentina Minazzi, presidente di Legambiente Varese; Marco Pistocchini, agronomo forestale e istruttore direttivo tecnico Parco Regionale Campo dei FioriA cura di DISTRETTO RURALE collettivo per l’arte e l’iniziativa concreta, in collaborazione con Università degli Studi dell’Insubria, Parco regionale Campo dei Fiori e Legambiente Varese.

    dalle 9.00 alle 12.00

    Ritrovo ore 8.30 Villagio Cagnola, Rasa

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • Sabato 22 e domenica 23 settembre - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    ALL’ARTE

    1° Festival di Letteratura, Arti Visive e Arti Performative Varese

    ALL’ARTE

    1° Festival di Letteratura, Arti Visive e Arti Performative

    Coraggio, esci dall’ombra. Illumina l’umanità con la tua energia creativa.

    Varese – Villa Toeplitz
    22-
    23 Settembre 2018

    La prima edizione del Festival ALL’ARTE nasce dal desiderio di artisti appartenenti a diverse discipline di mettere in relazione le loro energie creative, con l’obiettivo di costruire un luogo di rappresentazione, esposizione e sperimentazione nella città di Varese. Gli ambiti espressivi coinvolti sono la poesia, la narrativa, la fotografia, la scultura, la pittura, l’audiovisivo, il teatro e la musica.
    Il progetto utilizza il linguaggio universale dell’arte per costruire una coscienza collettiva, orientata verso l’inclusione sociale e lo sviluppo della comunità, alla riscoperta di un nuovo umanesimo.
    L’arte è lo strumento perfetto per ridurre le diseguaglianze, per esprimere le aspirazioni che accomunano tutti gli esseri umani, dall’attrazione verso la bellezza, alla ricerca della felicità, alla realizzazione del sé.
    La creazione di uno spazio interattivo fra le discipline ha lo scopo di estendere la visibilità dei numerosi artisti della città e della provincia di Varese e di far scaturire nuovi progetti condivisi.
    Gli spazi scenici, espositivi e letterari saranno posizionati in diverse aree tematiche all’interno del Parco di Villa Toeplitz. Il cartellone degli eventi, suddivisi per genere, verrà illustrato al pubblico attraverso un dettagliato programma, in formato cartaceo e via web.
    All’interno del parco saranno inoltre disponibili per il pubblico diversi spazi, in cui sarà possibile esporre poesie, racconti, fotografie, sculture, pitture e istallazioni.
    I promotori del Festival si prefiggono inoltre di rendere itineranti in futuro le opere presenti, attraverso la creazione di una rete di comunicazione con le realtà istituzionali e associative del territorio e il coinvolgimento degli artisti locali.

    Progetto ideato da Cooperativa Ballafon e Movimento Ubuntu
    Realtà promotrici: Associazione Estro-Versi, Compagnia Fiori Blu Elettrico, I CARE.
    In collaborazione con Museo Castiglioni, Scuola Teatro Città di Varese, Teatro Cantina Coopuf, Tennis Club Villa Toepliz, Legambiente.
    Grafica: Angelo Fiombo

    Artisti partecipanti:

    Poesia: Houda Latrec, Silvano Lista, Salima Martignoni, Sara Pennacchio, Valentina Vannetti, Nanni Omodeo Zorini.
    Arti visive: Mbaye Diop, Silvio Monti, Sandro Paradisi, Veronica Mazzucchi, Chris Wood, Guido Nicoli, Angelo Fiombo
    Fotografia: Enrico Lamberti, Stefano Perez
    Teatro: Alessia Agostino, Silvana Antonelli, Giovanni Ardemagni, Ivo Bertoldi, Noemi Bertoldi, Donatella Bogatai, Stefano Buttiglione, Martina Caletti, Morgana Capasso, Celeste Casarotto, Silvia Codo, Anna Di Pasquantonio, Federica Ferro, Alessio Franchi, Roberta Giani, Lisa GiardinoLuigi La Marca, Gianni La Rocca, Emanuela Legno, Isabella Malafronte, Eugenia Marcolli, Marina Mazzoli, Jamina Morselli, Valentin Mufila, Michela Mura, Marika Nicora, Clarissa Pari, Sara Pennacchio, Silvio Pezza, Eusebia Riggi, Rossana Righi, Massimo Rolandi, Felice Alessandro Spampanato, Romeo Tofani, Nicola Tosi, Valentina Vannetti, Giulia Vicentin.

    Audiovisivo: Alfredo Castiglioni, Luca Tossani, Cassandra Juliette Wainhouse.

    Musica: Valentin Mufila, Massimiliano Silvestri

    Programma eventi ALL’ARTE

    Sabato 22 settembre

    A partire dalle ore 9.00: Allestimento artisti in programma e allestimento libero nelle aree selezionate.
    Scultura: Veronica Mazzucchi, Chris Wood, Guido Nicoli
    Pittura: Silvio Monti
    Poesia: Sara Pennacchio, Salima Martignoni, Houda Latrec, Valentina Vannetti
    Fotografia: Enrico Lamberti

    ore 11.00: RITUALE DELL’ALBERO FIORITO, ispirato dalla dolce medicina della danza del sole, moderna incarnazione degli antichi insegnamenti di uomini e donne delle Americhe e Oceania, il cui pensiero filosofico e psicologico racchiude sia il pensiero orientale che quello occidentale. A cura di Isabella Malafronte – Laboratorio esperienziale aperto a tutti

    Dalle ore 15.00 alle ore 17.00: L’ALBERO DELLE STORIE (Laboratorio per bambini a partire da 6 anni e genitori: attività sugli alberi, giochi e drammatizzazioni) a cura di Luca Lista, Valentina Vannetti, Isabella Malafronte.

    Ore 17.30 Performance teatrale GLI ALBERI CI RACCONTANO, a cura di Valentina Vannetti, Sara Pennacchio, Isabella Malafronte.

    Ore 18.30 Aperitivo a cura di Tennis Bar Villa Toeplitz

    Ore 20.00 Proiezione del cortometraggio L’AUTRE di Cassandra Juilette Wainhouse e Renzo Carnio

    Ore 20.30 Introduzione, presentazione degli ospiti e proiezione documentario SAVE ART – RECYCLING ART, regia di Luca Tossani. Con la partecipazione di Valentina Minazzi, Thierry Dieng. A cura di: Valentina Vannetti

    Domenica 23 settembre

    Ore 11.00
    • LA STREGA di Anton P. Cechov. Interprete: Anna Di Pasquantonio – Lettura drammatizzata.
    • IL GABBIANO di Anton P. Cechov. Monologo di Nina. Interprete: Celeste Casarotto

    Ore 11.30
    • CAVALLERIA RUSTICANA di Giovanni Verga. Monologo di Santuzza. Interprete: Morgana Capasso
    • LA MADRE DI CECILIA tratto da “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni. Interprete: Noemi Bertoldi, accompagnata dal Ivo Bertoldi alla chitarra acustica.
    • ALL’USCITA monologo di Federica Ferro, tratto dall’opera di Luigi Pirandello.

    Ore 12:15
    Recital teatrale presso l’esposizione delle opere di Chris Wood

    Ore 12:30
    Pranzo conviviale nel Parco di Villa Toeplitz – (ogni partecipante porterà qualcosa da mangiare e il cibo verrà condiviso da tutti quanti insieme, pubblico, artisti e organizzatori).

    Ore 14.00
    Recital teatrale presso l’esposizione delle opere di Veronica Mazzucchi

    Ore 14.15
    • LA MORTE DELLA PIZIA di Friedrich Dürrenmatt. Monologo di Silvana Antonelli – Indagine irriverente e grottesca dell’incontro tra Pannychis XI , Edipo e Giocasta
    • UN’AVVENTURA AMOROSA. Monologo di e con Giovanni Ardemagni. Liberamente tratto e adattato da “Emigranti” di Sławomir Mrożek.
    • SOGNO IN DUE TEMPI di Giorgio Gaber. Monologo di Alessio Franchi

    Ore 15.15
    • TUTTO IN UN PUNTO di Italo Calvino. Recital di Massimo Rolandi
    • IL TELEGRAMMA di Aldo Nicolaj. Monologo di Donatella Bogatai
    • COPPIA APERTA, QUASI SPALANCATA. Dialogo estratto dalla commedia di Dario Fo e Franca Rame. Interpreti: Celeste Casarotto e Alessio Franchi

    Ore 16.00
    • FRONTIERE performance di Teatrodanza. Attori: Emanuela Legno, Stefano Buttiglione, Alessia Agostino. Performers: Jamina Morselli, Giulia Vicentin, Silvia Codo, Eusebia Riggi, Martina Caletti – Compagnia Il Volto di Velluto
    • STUDIO SULLA POESIA DEL CARMELO di Teresa di Gesù e Giovanni della Croce. Interpreti: Marika Nicora, Roberta Giani, William G. Costabile Cisco
    • ANGELO DI DIO di Aldo Nicolaj. Monologo di Marina Mazzoli
    • IL RITORNO di Franz Kafka. Monologo di Felice Alessandro Spampanato

    Ore 17.00
    • LA MOGLIE EBREA di Bertolt Brecht, tratto da “Terrore e miseria del Terzo Reich”. Interpreti: Michela Mura e Nicola Tosi
    • CAMMINARE: ELOGIO DEI PIEDI di Rossana Righi, da “Una strada per ricominciare” di Bernard Ollivier e “L’elogio dei piedi” di Erri de Luca
    • STORIA DELLA BRUTTEZZA di Umberto Eco. Recital di Luigi La Marca
    • L’ARTE di Mara Lorenzini. Monologo di Clarissa Pari

    Ore 18.00
    • VOLANO Monologo di Gianni La Rocca, tratto da “Le beatrici” di Stefano Benni.
    • BEATRICE di Stefano Benni. Monologo di Lisa Giardino.
    • IL SOGNO DEL MURATORE di Stefano Benni. Monologo di Romeo Tofani.
    • IL PICCOLO FRANZ di Stefano Benni. Favola breve con musica. Interprete: Eugenia Marcolli. Chitarra acustica e armonica a bocca: Silvio Pezza

    Ore 19.00
    • GRIDAVA LEI. Performance di musica e teatro. Testo recitato: “A coloro che verranno” di Bertolt Brecht. Musica, testo e voce: Massimiliano Silvestri. Interprete: Nicola Tosi
    • THE CHAIN. Testo, musica, voce e recitazione: Massimiliano Silvestri
    • Conclusione del Festival con la musica di VALENTIN MUFILA. Voce e chitarra acustica.

    Locandina

     

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Ovidio – Metamorfosi

    Mostra evento con visite guidate a cura degli studenti del Liceo Classico Cairoli

    Esposizione di pannelli con testo in latino, traduzione in italiano e scheda scientifica relativa all’elemento vegetale evocato nel testo realizzata dagli studenti del Cairoli.

    Orari:
    venerdì 21 settembre: 14.00-18.00 | sabato 22 settembre: 9.30-12.30/14.00-18.00, domenica 23 settembre: 9.30-12.30

  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carabelli Gervasini  - Brunella, Via Cernuschi n. 20

    Villa Carabelli Gervasini

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Giardino Orchidea  - Masnago, Via dei Campigli n. 81

    Villa Giardino Orchidea

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Vecchia Biumo  - Biumo Inferiore, Via Garibaldi n. 17

    Villa Mozzoni – Vecchia Biumo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa al Nonaro  - Masnago, Via Bolchini n. 12

    Villa al Nonaro

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Piatti Clerici  - Velate, Via Duca D'Aosta n. 15

    Villa Bianchi Piatti Clerici

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Moretti  - Velate, Via Piatti n. 10

    Villa Moretti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Colombo  - Bosto, Via S. Pedrino n. 10

    Villa Colombo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00 - Ville e Parco Ponti  - Biumo Superiore, Piazza Litta n. 2

    Ville Ponti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa San Francesco  - Biumo Superiore, Via Mozzoni n. 10

    Villa San Francesco

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Dezirelli  - Avigno, Via Ticino n. 15

    Villa Bianchi Dezirelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

     

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Biumi-Redaelli  - Biumo Superiore, Via Paisiello n. 9

    Villa Biumi-Redaelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Zambeletti  - Velate, Via Carini n. 17

    Villa Zambeletti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Concordia  - Centro città, Via Solferino n. 6

    Villa Concordia

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa.Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Craven di Seyssel D'Aix  - Masnago, Via Sanvito Silvestro n. 27

    Villa Craven di Seyssel D’Aix

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:30 - Varese Città  - Varese

    VARESE GREEN MOBILITY DAY

    Giornata della mobilità elettrica per la città di Varese

    L’evento Varese Green Mobility Day si svolge nell’ambito della European Mobility Week, 16-22 settembre 2018, con l’obiettivo di sensibilizzare cittadini, pubbliche amministrazioni e aziende nei confronti della mobilità sostenibile.

    Partner Mobilità Elettrica: ALD Automotive, Enel, A2A, Repower, E-Vai, Bolcato Green Mobility, Askoll, Energica Motor Company, BigActions Airwheel Segway, Mtbipa, Fiab Ciclocittà

    Programma della giornata

    PIAZZA REPUBBLICA
    Esposizione di veicoli elettrici (automobili, moto, bighe, bicilclette) con la possibilità di effettuare test drive; esposizione di dispositivi per la ricarica di veicoli, percorso didattico/ludico per le scolaresche

    TEATRO SANTUCCIO – via Sacco n. 10
    Alle ore 10.30 tavola rotonda dal titolo VARESE GREEN MOBILITY DAY – Una prospettiva multidisciplinare sulla mobilità del futuro: la tavola rotonda rappresenta un’eccellente opportunità per riunire alcuni importanti stakeholders – tra cui operatori e startup che possono supportare lo sviluppo ecosostenibile della futura mobilità per il territorio di Varese – stimolando il confronto, la discussione e la ricerca di soluzioni innovative, offrendo l’occasione di testare nuove tecnologie e/o misure di pianificazione. L’esposizione e i test drive accessibili presso Piazza della Repubblica hanno l’obiettivo di informare e fare vivere l’esperienza della mobilità del futuro.

    BICICLETTATA NEL PARCO DI VILLA TOEPLITZ E PARCO DI VILLA MYLIUS
    Ritrovo ore 14.30 in piazza della Repubblica con mezzi propri: all’incrocio della Brunella un gruppo raggiungerà Villa Mylius e un altro Villa Toeplitz
    Rientro accompagnato in piazza Repubblica

    In collaborazione con Fiab Ciclocittà e Associazione Mtbipa

  • 10:30 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    PAESAGGIO URBANO E BONUS VERDE: I BENEFICI PER LA COLLETTIVITÀ

    Seminario sugli incentivi fiscali per opere di riqualificazione del verde privato a vantaggio della vivibilità delle città e a promozione della qualità della vita urbana
    In collaborazione con Confagricoltura Varese

  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Quaranta colonne  - Biumo Superiore, Vicolo Torelli n. 1

    Villa Mozzoni – Quaranta colonne

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Spartivento  - Biumo Superiore, Via Castiglioni n. 22

    Villa Spartivento

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 16:30 - Cascina Gaggiano  - Centro città, Via Timavo n. 21/23

    Cascina Gaggiano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Sentiero Noseda  - Avigno, Varese (ritrovo)

    Sentiero Noseda per bambini

    Passeggiata da Avigno a Velate alla scoperta del borgo, dell’antica Torre di Velate, fortificazione medioevale con origini risalenti ai tempi del tardo impero romano e della Chiesetta di San Cassiano, la cui torre campanaria è tra le più antiche testimonianze del romanico locale. Durante il percosro spiegazione dei luoghi visitati attraverso racconti e leggende

    dalle 15.00 alle 17.00

    Ritrovo: largo Ambrosoli, capolinea linea E

    Prenotazione obbligatoria per adulti e bambini, max 40 persone

    I bambini dovranno essere accompagnati

    Si consiglia abbigliamento comodo con scarpe adatte alla camminata

    In collaborazione con il CAI Sezione di Varese e Delegazione FAI di Varese

    Prenotazione obbligatoria (n. 40 persone max per visita)

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Augusta  - Giubiano, Via S. Giusto n. 6

    Parco di Villa Augusta

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Torelli Mylius  - Via Fiume n. 38

    Parco di Villa Torelli Mylius

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco (Via Veronese). Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Brusotti  - Sant’Ambrogio, Via Robarello n. 30

    Villa Brusotti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 18.30 - Isolino Virginia  - Lago di Varese - Lido della Schiranna (imbarco)

    A Vele Spiegate. Reading letterario all’Isolino Virginia

    Viaggio a puntate con L'isola del tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Massimo Popolizio legge la seconda puntata: Quando salperemo…? Domani, salperemo domani.

    Ore 18.30
    Isolino Virginia

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    Evento su prenotazione fino ad esaurimento posti

    Servizio NAVETTA obbligatorio da piazzale De Gasperi a Biandronno – in prossimità dell’imbarcadero per l’Isolino – e ritorno.

    Primo turno: partenza navetta da piazzale De Gasperi ore 16.00, ritorno navetta da Biandronno ore 20.00
    Secondo turno: partenza navetta da piazzale De Gasperi ore 16.30, ritorno navetta da Biandronno ore 20.35
    Terzo turno: partenza navetta da piazzale De Gasperi ore 17.15, ritorno navetta da Biandronno ore 21.15

    All’arrivo dei visitatori all’Isolino e in attesa dell’inizio della lettura è prevista un’introduzione al bene Unesco.
    Per l’occasione il Museo Civico Preistorico dell’Isolino Virginia resterà aperto al pubblico sino alle ore 21.00.

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi.

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 17:30 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    PREMIO ECOLOGIA CITTÀ DI VARESE “SALVATORE FURIA” E CONFERIMENTO DEL PREMIO MARIO PAVAN

    Ritorna la manifestazione dedicata a Salvatore Furia e alla sua memoria: durante la serata si ricorderà l’opera del professore e verrà premiata una personalità del mondo scientifico che si distingue per capacità divulgative e comunicative. Novità di quest’anno sarà anche il conferimento del Premio Mario Pavan, attribuito ad uno studente dottorando in materie scientifiche, che si sia distinto con una tesi di ricerca in ambito naturalistico.

    dalle 17.30 alle 19.30
    Salone Estense
    Via Sacco, 5

    Promotori dell’iniziativa: Comune di Varese e Società Astronomica “Schiaparelli”

    Partner dell’iniziativa: ARPA Lombardia, Università degli Studi dell’Insubria; JRC di Ispra

  • 20:00 - Varese Città  - Varese

    NOTTURNO GIOVANI 2018 – VARESE

    Manifestazione musicale e sportiva

    dalle 20.00 alle 23.30
    piazza XXVI Maggio, Biumo Inferiore

    Sul palco band giovanili con laboratorio di radio web curato dallo staff di Never Was Radio

    ore 20.30 – torneo di green volley

    ore 22.30 – premiazione

    Servizio di ristorazione

    Organizzazione a cura della Cooperativa Sociale Naturart

  • 20:30 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    STORIE DI DONNE E DI GIARDINI

    Dove si discute di donne eccezionali la cui vita è legata alla creazione di un giardino storico e monumentale: relazione storica sulla figura della Baronessa di Saint-Léger e del suo storico Giardino Botanico (Isole di Brissago, Canton Ticino), tenuta da Maurizio Fantoni Minnella e sulla figura di Edwige Toeplitz, scrittrice di viaggio e ispiratrice del Parco di Villa Toeplitz a Varese, tenuta da Federico Bianchessi

    dalle 20.30 alle 22.00
    Salone Estense
    Via Sacco, 5

    Conferenza a cura di Freezone

  • domenica 23 settembre
  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • Sabato 22 e domenica 23 settembre - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    ALL’ARTE

    1° Festival di Letteratura, Arti Visive e Arti Performative Varese

    ALL’ARTE

    1° Festival di Letteratura, Arti Visive e Arti Performative

    Coraggio, esci dall’ombra. Illumina l’umanità con la tua energia creativa.

    Varese – Villa Toeplitz
    22-
    23 Settembre 2018

    La prima edizione del Festival ALL’ARTE nasce dal desiderio di artisti appartenenti a diverse discipline di mettere in relazione le loro energie creative, con l’obiettivo di costruire un luogo di rappresentazione, esposizione e sperimentazione nella città di Varese. Gli ambiti espressivi coinvolti sono la poesia, la narrativa, la fotografia, la scultura, la pittura, l’audiovisivo, il teatro e la musica.
    Il progetto utilizza il linguaggio universale dell’arte per costruire una coscienza collettiva, orientata verso l’inclusione sociale e lo sviluppo della comunità, alla riscoperta di un nuovo umanesimo.
    L’arte è lo strumento perfetto per ridurre le diseguaglianze, per esprimere le aspirazioni che accomunano tutti gli esseri umani, dall’attrazione verso la bellezza, alla ricerca della felicità, alla realizzazione del sé.
    La creazione di uno spazio interattivo fra le discipline ha lo scopo di estendere la visibilità dei numerosi artisti della città e della provincia di Varese e di far scaturire nuovi progetti condivisi.
    Gli spazi scenici, espositivi e letterari saranno posizionati in diverse aree tematiche all’interno del Parco di Villa Toeplitz. Il cartellone degli eventi, suddivisi per genere, verrà illustrato al pubblico attraverso un dettagliato programma, in formato cartaceo e via web.
    All’interno del parco saranno inoltre disponibili per il pubblico diversi spazi, in cui sarà possibile esporre poesie, racconti, fotografie, sculture, pitture e istallazioni.
    I promotori del Festival si prefiggono inoltre di rendere itineranti in futuro le opere presenti, attraverso la creazione di una rete di comunicazione con le realtà istituzionali e associative del territorio e il coinvolgimento degli artisti locali.

    Progetto ideato da Cooperativa Ballafon e Movimento Ubuntu
    Realtà promotrici: Associazione Estro-Versi, Compagnia Fiori Blu Elettrico, I CARE.
    In collaborazione con Museo Castiglioni, Scuola Teatro Città di Varese, Teatro Cantina Coopuf, Tennis Club Villa Toepliz, Legambiente.
    Grafica: Angelo Fiombo

    Artisti partecipanti:

    Poesia: Houda Latrec, Silvano Lista, Salima Martignoni, Sara Pennacchio, Valentina Vannetti, Nanni Omodeo Zorini.
    Arti visive: Mbaye Diop, Silvio Monti, Sandro Paradisi, Veronica Mazzucchi, Chris Wood, Guido Nicoli, Angelo Fiombo
    Fotografia: Enrico Lamberti, Stefano Perez
    Teatro: Alessia Agostino, Silvana Antonelli, Giovanni Ardemagni, Ivo Bertoldi, Noemi Bertoldi, Donatella Bogatai, Stefano Buttiglione, Martina Caletti, Morgana Capasso, Celeste Casarotto, Silvia Codo, Anna Di Pasquantonio, Federica Ferro, Alessio Franchi, Roberta Giani, Lisa GiardinoLuigi La Marca, Gianni La Rocca, Emanuela Legno, Isabella Malafronte, Eugenia Marcolli, Marina Mazzoli, Jamina Morselli, Valentin Mufila, Michela Mura, Marika Nicora, Clarissa Pari, Sara Pennacchio, Silvio Pezza, Eusebia Riggi, Rossana Righi, Massimo Rolandi, Felice Alessandro Spampanato, Romeo Tofani, Nicola Tosi, Valentina Vannetti, Giulia Vicentin.

    Audiovisivo: Alfredo Castiglioni, Luca Tossani, Cassandra Juliette Wainhouse.

    Musica: Valentin Mufila, Massimiliano Silvestri

    Programma eventi ALL’ARTE

    Sabato 22 settembre

    A partire dalle ore 9.00: Allestimento artisti in programma e allestimento libero nelle aree selezionate.
    Scultura: Veronica Mazzucchi, Chris Wood, Guido Nicoli
    Pittura: Silvio Monti
    Poesia: Sara Pennacchio, Salima Martignoni, Houda Latrec, Valentina Vannetti
    Fotografia: Enrico Lamberti

    ore 11.00: RITUALE DELL’ALBERO FIORITO, ispirato dalla dolce medicina della danza del sole, moderna incarnazione degli antichi insegnamenti di uomini e donne delle Americhe e Oceania, il cui pensiero filosofico e psicologico racchiude sia il pensiero orientale che quello occidentale. A cura di Isabella Malafronte – Laboratorio esperienziale aperto a tutti

    Dalle ore 15.00 alle ore 17.00: L’ALBERO DELLE STORIE (Laboratorio per bambini a partire da 6 anni e genitori: attività sugli alberi, giochi e drammatizzazioni) a cura di Luca Lista, Valentina Vannetti, Isabella Malafronte.

    Ore 17.30 Performance teatrale GLI ALBERI CI RACCONTANO, a cura di Valentina Vannetti, Sara Pennacchio, Isabella Malafronte.

    Ore 18.30 Aperitivo a cura di Tennis Bar Villa Toeplitz

    Ore 20.00 Proiezione del cortometraggio L’AUTRE di Cassandra Juilette Wainhouse e Renzo Carnio

    Ore 20.30 Introduzione, presentazione degli ospiti e proiezione documentario SAVE ART – RECYCLING ART, regia di Luca Tossani. Con la partecipazione di Valentina Minazzi, Thierry Dieng. A cura di: Valentina Vannetti

    Domenica 23 settembre

    Ore 11.00
    • LA STREGA di Anton P. Cechov. Interprete: Anna Di Pasquantonio – Lettura drammatizzata.
    • IL GABBIANO di Anton P. Cechov. Monologo di Nina. Interprete: Celeste Casarotto

    Ore 11.30
    • CAVALLERIA RUSTICANA di Giovanni Verga. Monologo di Santuzza. Interprete: Morgana Capasso
    • LA MADRE DI CECILIA tratto da “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni. Interprete: Noemi Bertoldi, accompagnata dal Ivo Bertoldi alla chitarra acustica.
    • ALL’USCITA monologo di Federica Ferro, tratto dall’opera di Luigi Pirandello.

    Ore 12:15
    Recital teatrale presso l’esposizione delle opere di Chris Wood

    Ore 12:30
    Pranzo conviviale nel Parco di Villa Toeplitz – (ogni partecipante porterà qualcosa da mangiare e il cibo verrà condiviso da tutti quanti insieme, pubblico, artisti e organizzatori).

    Ore 14.00
    Recital teatrale presso l’esposizione delle opere di Veronica Mazzucchi

    Ore 14.15
    • LA MORTE DELLA PIZIA di Friedrich Dürrenmatt. Monologo di Silvana Antonelli – Indagine irriverente e grottesca dell’incontro tra Pannychis XI , Edipo e Giocasta
    • UN’AVVENTURA AMOROSA. Monologo di e con Giovanni Ardemagni. Liberamente tratto e adattato da “Emigranti” di Sławomir Mrożek.
    • SOGNO IN DUE TEMPI di Giorgio Gaber. Monologo di Alessio Franchi

    Ore 15.15
    • TUTTO IN UN PUNTO di Italo Calvino. Recital di Massimo Rolandi
    • IL TELEGRAMMA di Aldo Nicolaj. Monologo di Donatella Bogatai
    • COPPIA APERTA, QUASI SPALANCATA. Dialogo estratto dalla commedia di Dario Fo e Franca Rame. Interpreti: Celeste Casarotto e Alessio Franchi

    Ore 16.00
    • FRONTIERE performance di Teatrodanza. Attori: Emanuela Legno, Stefano Buttiglione, Alessia Agostino. Performers: Jamina Morselli, Giulia Vicentin, Silvia Codo, Eusebia Riggi, Martina Caletti – Compagnia Il Volto di Velluto
    • STUDIO SULLA POESIA DEL CARMELO di Teresa di Gesù e Giovanni della Croce. Interpreti: Marika Nicora, Roberta Giani, William G. Costabile Cisco
    • ANGELO DI DIO di Aldo Nicolaj. Monologo di Marina Mazzoli
    • IL RITORNO di Franz Kafka. Monologo di Felice Alessandro Spampanato

    Ore 17.00
    • LA MOGLIE EBREA di Bertolt Brecht, tratto da “Terrore e miseria del Terzo Reich”. Interpreti: Michela Mura e Nicola Tosi
    • CAMMINARE: ELOGIO DEI PIEDI di Rossana Righi, da “Una strada per ricominciare” di Bernard Ollivier e “L’elogio dei piedi” di Erri de Luca
    • STORIA DELLA BRUTTEZZA di Umberto Eco. Recital di Luigi La Marca
    • L’ARTE di Mara Lorenzini. Monologo di Clarissa Pari

    Ore 18.00
    • VOLANO Monologo di Gianni La Rocca, tratto da “Le beatrici” di Stefano Benni.
    • BEATRICE di Stefano Benni. Monologo di Lisa Giardino.
    • IL SOGNO DEL MURATORE di Stefano Benni. Monologo di Romeo Tofani.
    • IL PICCOLO FRANZ di Stefano Benni. Favola breve con musica. Interprete: Eugenia Marcolli. Chitarra acustica e armonica a bocca: Silvio Pezza

    Ore 19.00
    • GRIDAVA LEI. Performance di musica e teatro. Testo recitato: “A coloro che verranno” di Bertolt Brecht. Musica, testo e voce: Massimiliano Silvestri. Interprete: Nicola Tosi
    • THE CHAIN. Testo, musica, voce e recitazione: Massimiliano Silvestri
    • Conclusione del Festival con la musica di VALENTIN MUFILA. Voce e chitarra acustica.

    Locandina

     

  • sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 - Varese Città  - Varese

    Stagioni dell’arte a Varese

    Ritratti di Vivi Papi

    corte di via Rienza, San Fermo

    La mostra sarà visibile presso l’atelier-museo (corte di via Rienza) di Enrica Turri (1917-2005), pittrice varesina fondatrice e promotrice del Circolo degli artisti nell’antico borgo di Penasca

    Organizzazione a cura dell’Associazione Beautiful Varese International Association

  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a domenica 23 settembre - Varese Città  - Varese

    BAMBINI CON GUSTO

    Festival di cucina e alimentazione per bambini nei ristoranti della città

    Programma completo su www.bambinicongusto.it
    Per prenotare o richiedere maggiori informazioni: tel. 339.5625856, bambinicongusto@favolandia.org

  • 08:30 - Sant’Ambrogio e Chiusarella

    Sant’Ambrogio e Chiusarella

    Escursione di media montagna che dal bivio per il Sacro Monte, attraversato il ponte sul fiume Olona, conduce alla Cascina Tagliata e poi, attraverso vecchi sentieri, arriva fino ai ruderi della cascina Montallegro e da li all’Alpe Ravetta. Il percorso prosegue in discesa sino alla Pedana della Madonna, dove inizia la salita al monte Chiusarella (mt. 912) attraverso una foresta autoctona di pini silvestri e macchie di erica, guadagnado la cima del Chiusarella, uno dei punti più panoramici del territorio.

    In collaborazione con il CAI Sezione di Varese

    dalle 8.30 alle 13.00

    Ritrovo: ore 8.00, via Virgilio/Archimede, Sant’Ambrogio

    In collaborazione con il CAI Sezione di Varese

    Numero partecipanti 30

    Si consigliano abbigliamento a strati adatto alla stagione e calzature adatte

    Lungo il percorso non sono presenti approvigionamenti d’acqua

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 09:30, 11:30, 15:00, 17:00 - Villa e Birrificio Poretti  - Via Olona n. 103 - Induno Olona, Varese

    Villa e Birrificio Poretti

    Il percorso darà modo ai visitatori di immergersi in un’atmosfera unica e d’altri tempi: una magica passeggiata che ripercorre tutta la storia del fondatore Angelo Poretti, dalla sala cottura, cuore pulsante dei processi produttivi e dell’intero birrificio, a Villa Magnani, splendida dimora liberty di Angelo Magnani, nipote di Angelo Poretti.

    Ritrovo all’ingresso del birrificio e a seguire visita guidata alla dimora e al birrificio.
    Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Ovidio – Metamorfosi

    Mostra evento con visite guidate a cura degli studenti del Liceo Classico Cairoli

    Esposizione di pannelli con testo in latino, traduzione in italiano e scheda scientifica relativa all’elemento vegetale evocato nel testo realizzata dagli studenti del Cairoli.

    Orari:
    venerdì 21 settembre: 14.00-18.00 | sabato 22 settembre: 9.30-12.30/14.00-18.00, domenica 23 settembre: 9.30-12.30

  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Concordia  - Centro città, Via Solferino n. 6

    Villa Concordia

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa.Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Biumi-Redaelli  - Biumo Superiore, Via Paisiello n. 9

    Villa Biumi-Redaelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Giardino Orchidea  - Masnago, Via dei Campigli n. 81

    Villa Giardino Orchidea

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Brusotti  - Sant’Ambrogio, Via Robarello n. 30

    Villa Brusotti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Craven di Seyssel D'Aix  - Masnago, Via Sanvito Silvestro n. 27

    Villa Craven di Seyssel D’Aix

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carabelli Gervasini  - Brunella, Via Cernuschi n. 20

    Villa Carabelli Gervasini

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Colombo  - Bosto, Via S. Pedrino n. 10

    Villa Colombo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Agosteo  - Sacro Monte - Via dell'Annunciazione

    Villa Agosteo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carmen Sylva  - Montello, Via Marzorati n. 16

    Villa Carmen Sylva

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Moretti  - Velate, Via Piatti n. 10

    Villa Moretti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Dezirelli  - Avigno, Via Ticino n. 15

    Villa Bianchi Dezirelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

     

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Vecchia Biumo  - Biumo Inferiore, Via Garibaldi n. 17

    Villa Mozzoni – Vecchia Biumo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Piatti Clerici  - Velate, Via Duca D'Aosta n. 15

    Villa Bianchi Piatti Clerici

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Paradeisos  - Casbeno, Via Campigli n. 34

    Villa Paradeisos

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa al Nonaro  - Masnago, Via Bolchini n. 12

    Villa al Nonaro

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Zambeletti  - Velate, Via Carini n. 17

    Villa Zambeletti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00 - Osservatorio Astronomico "G.V. Schiaparelli"  - Campo dei Fiori

    IL BOSCO E I SUOI ANIMALI – PORTE APERTE ALLA CITTADELLA

    dalle 10.00 alle 16.00
    Cittadella di Scienze della Natura
    Campo dei Fiori

    Dalle ore 10.00 alle 15.30, ogni 30 minuti, in collaborazione con la LIPU Palude Brabbia, percorso nel sentiero didattico realizzato all’interno del bosco.
    Al termine del percorso (circa 30-45 minuti) si arriverà in Osservatorio dove sarà possibile visitare l’interno ed osservare il Sole nel nuovo laboratorio solare.
    Per i più piccoli sono stati allestiti dei laboratori a tema “animali del bosco”.
    E’ possibile parcheggiare le auto nel piazzale che si trova 300m dopo il cancello d’ingresso, dove si trova anche l’area pic-nic per un pranzo al sacco.
    Cani al guinzaglio (museruola se necessario).

    In collaborazione con la Società Astronomica “G.V. Schiaparelli”.

  • 10:30 - Varese Città  - Varese

    Battistero di San Giovanni

    Battistero di San Giovanni
    Centro città, Piazza Battistero 2

    Volontari di Italia Nostra, come evento straordinario in occasione di Nature Urbane 2018, saranno disponibili per tenere aperto ai visitatori il Battistero di San Giovanni (il monumento storico più antico e forse più importante a Varese) nelle giornate di Domenica 23 Settembre e Domenica 30 Settembre alle ore 10.30 – 12.30 e 15.30 -17.30.

    italianostravarese.org

  • 10:30 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    FABIO BRESCACIN

    Presidente di EcorNaturaSì, la più grande catena di supermercati biologici d’Italia

    In collaborazione con NaturaSì

    Modera: Dino De Simone, Assessore all’ambiente, benessere e sport, Comune di Varese

  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Spartivento  - Biumo Superiore, Via Castiglioni n. 22

    Villa Spartivento

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Quaranta colonne  - Biumo Superiore, Vicolo Torelli n. 1

    Villa Mozzoni – Quaranta colonne

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 16:30 - Cascina Gaggiano  - Centro città, Via Timavo n. 21/23

    Cascina Gaggiano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 14:30 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    ORIENTEERING NEL PARCO

    Pomeriggio per bambini

    Parco Mantegazza
    Via Cola di Rienzo n. 42
    dalle 14.30 alle 16.30

    Dalle ore 15.00 percorso di orienteering per bambini dai 5 anni

    Partecipazione libera, bambini accompagnati

    In collaborazione con CAI Sezione di Varese.

  • 15:00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Parco Mantegazza

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Baragiola  - Masnago,Via Caracciolo n. 46

    Parco di Villa Baragiola

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 17:15 - Isolino Virginia  - Lago di Varese - Lido della Schiranna (imbarco)

    UN’ISOLA DA RISCOPRIRE

    Isolino Virginia
    Partenza dal Pontile di Biandronno

    Caccia al tesoro archeologica
    Una domenica da trascorrere con tutta la famiglia alla scoperta dell’Isolino Virginia con la “Caccia al tesoro archeologica”. I partecipanti saranno divisi in squadre che per vincere dovranno risolvere indovinelli, affrontare prove pratiche di costruire oggetti.

    Andata: partenza dal pontile di Biandronno (via Marconi) ore 14.30

    Caccia al Tesoro dalle ore 15.00 alle ore 17.00

    Ritorno: partenza dall’Isolino ore 17.10-17.30

    N. di bambini partecipanti max: 50
    Prenotazione obbligatoria

    Un Sito Unesco tutto da raccontare
    Storytelling sull’Isolino Virginia, dal Neolitico ai giorni nostri passando dalla Famiglia Ponti e i pescatori del Lago di Varese. Una visita guidata speciale tenuta da esperti archeologi.

    Partenza battello dal pontile di Biandronno (via Marconi) ore 17.00

    Visita guidata (ritrovo davanti al museo Ponti) dalle ore 17.15 alle ore 18.15

    Ritorno: partenza dall’Isolino ore 18.30-19.00

    N. di partecipanti max: due gruppi da 25 persone
    Prenotazione obbligatoria per entrambe le attività

    Per il pubblico di NATURE URBANE sia le attività proposte che il servizio di navigazione A/R sono gratuiti (sarà necessario presentarsi all’imbarcadero con una copia della prenotazione)

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Molina  - Belforte, Via Brunico n. 31

    Villa Molina

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 16:00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    CONCERTO PER PINOCCHIO

    Compagnia Lia Locatelli e Scuola di Musica Santa Cecilia di Barasso

    ore 16.00
    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, 42

    Appuntamento nell’ambito della rassegna “Quartieri in Scena”

    Organizzazione a cura dell’Associazione Culturale Progetto Zattera

    www.progettozattera.com

  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 17:30 - Elefante di Bregazzana

    Tra arti e memorie: l’elefante di Bregazzana

    Un elefante di bronzo di dimensioni vicine al naturale, sormontato da una pagoda in pietra con al culmine una lanterna enorme in ferro e vetro: ideata e costruita intorno al 1919 dallo scultore Enrico Butti per la famiglia proprietaria della Birreria Poretti, l’edicola della famiglia Magnani è ritenuta unica tra i monumenti funebri italiani. Sorge nel piccolo Cimitero di Bregazzana, luogo ricco di mistero e leggende.

    dalle ore 17.00 alle ore 18.00

    Percorso artistico-architettonico condotto da Gianfranco Ferrario, storico dell’architettura

    Ritrovo: ore 16.45, via Magnani

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • 18:30 - Parco Zanzi

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Giobbe Covatta legge la terza puntata: Pronti a virare! Strepitava il pappagallo.

    ore 18.30

    parco Zanzi, Schiranna

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    Bus di linea: N

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 21:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    La natura che non ti aspetti

    Conversazione con EMANUELE BIGGI

    ore 21.00
    Salone Estense
    via Sacco, 5

    Emanuele Biggi, tra foto e racconti, accompagnerà il pubblico a scoprire cosa si cela ai nostri occhi nelle città italiane e non solo, dove spesso pensiamo possano vivere solo piccioni e ratti. Le città offrono invece molti spunti di osservazione, soprattutto per chi ha la voglia di osservare più da vicino, tra le crepe dei muri e i giardini urbani.

  • lunedì 24 settembre
  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 15:00 - Villa e Birrificio Poretti  - Via Olona n. 103 - Induno Olona, Varese

    Villa e Birrificio Poretti

    Il percorso darà modo ai visitatori di immergersi in un’atmosfera unica e d’altri tempi: una magica passeggiata che ripercorre tutta la storia del fondatore Angelo Poretti, dalla sala cottura, cuore pulsante dei processi produttivi e dell’intero birrificio, a Villa Magnani, splendida dimora liberty di Angelo Magnani, nipote di Angelo Poretti.

    Ritrovo all’ingresso del birrificio e a seguire visita guidata alla dimora e al birrificio.
    Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 16:00 - Ex Ospedale neuro-psichiatrico di Varese

    Tra architettura e memoria: l’ex Ospedale neuro-psichiatrico di Varese

    Conferenza e percorso guidato

    Ritrovo alle ore 16.00 nell’aula 6PA del Padiglione Antonini: il percorso, nel quarantesimo anniversario della legge Basaglia, sarà introdotto da una conferenza condotta da Giuseppe Armocida, figura di rilievo della storia della medicina, per oltre vent’anni Presidente della Società Italiana di Storia della Medicina; Mario Augusto Maieron, già primario dell’ospedale neuropsichiatrico di Varese; Isidoro Cioffi, direttore del Dipartimento di salute mentale e tossicodipendenza dell’ASST Sette Laghi. A seguire visita guidata all’ex ospedale psichiatrico di Varese.

    Realizzato in soli tre anni di lavoro ed inaugurato nel gennaio del 1939, il grande complesso ospedaliero di Bizzozero rappresenta un importante capitolo della storia della psichiatria italiana e, per qualche decennio, un importante punto di riferimento delle scienze neuropsichiatriche a livello mondiale, come si rileva dalle testimonianze di eminenti professionisti. Dopo la riforma di legge Franco Basaglia del 1978, la struttura di via Ottorino Rossi è divenuta sede dell’Azienda Sanitaria Locale e dell’Università degli Studi dell’Insubria.

    dalle ore 16.00 alle ore 18.00

    Padiglione Antonini

    Università degli studi dell’Insubria

    Via Ottorino Rossi n. 8

    In collaborazione con Università degli Studi dell’Insubria, ATS Insubria e ASST Sette Laghi.

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:30 - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Lucia Marinsalta, attrice del Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa legge la quarta puntata: Silver aveva ai suoi comandi una bella ciurma di rivoltosi.

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginario di tutti noi.

  • 21:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    PAESAGGIO AL FEMMINILE

    Mestiere paesaggista

    Il tema del paesaggio è diventato centrale nel dibattito culturale del nostro paese, ma non si parla mai di chi progetta il paesaggio e di chi è specialista della materia. In Italia e all’estero molte donne sono le esponenti di rilievo di un mestiere che associa conoscenze tecnico-scientifiche e compositive, capacità di gestione di processi complessi e attitudine al coordinamento interdisciplinare. AIAPP nell’ambito della manifestazione di NATURE URBANE, promossa dal Comune di Varese, propone una serata con la proiezione di un video intervista di Elena Balsari Berrone, una pioniera del mestiere di paesaggista che costituisce una riflessione sul ruolo che questa figura professionale ha avuto e avrà nel nostro paese.

    Programma:

    ore 21.00, Introduce Giuliana Gatti, Delegato AIAPP provincia di Varese

    ore 21.10, Proiezione del video intervista: “Nena, paesaggista“

    ore 21.40, Conversazione con:

    Flora Vallone, Presidente AIAPP Lombardia
    Luigino Pirola, Presidente AIAPP Nazionale
    Sara Pivetta, Segreteria AIAPP Nazionale
    Chiara Balsari, Architetto paesaggista, socio AIAPP

    Segreteria AIAPP Lombardia: Scuola Arte e Messaggio in via G. Giusti 42, Milano
    segreteria.lombardia@aiapp.net

  • martedì 25 settembre
  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 10:00 - Giardini Estensi  - Centro città, via Sacco n. 5

    LA CITTÀ IN UN GIARDINO … PER L’INFANZIA

    Cortile d’onore dei Giardini Estensi
    Via Sacco, 5
    dalle 10.00 alle 12.00

    Giornata dedicata alle scuole dell’infanzia: attività esperienziali con laboratori a cura delle educatrici dei Servizi educativi
    Smielatura di miele e degustazione dei mieli prodotti in Provincia a cura del Consorzio Qualità Miele Varesino

    Partecipazione libera

  • 10:00, 11:30 - Villa Recalcati  - Casbeno, Piazza Libertà n. 1

    Villa e Parco Recalcati

    Ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato nel cortile d’ingresso alla villa. Durante le visita sarà possibile visitare le sale interne della Villa compresa la parte della Prefettura e dal parterre si potrà vedere il parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 14:30 - Lissago-Mustonate  - via I. Salvini - Lissago, Varese (ritrovo)

    Lissago e Mustonate

    Passeggiata fra Natura e Memoria… dal museo della civiltà contadina della Curt Granda, alla chiesetta di S.Antonio Abate al Lavatoio ora Emporio dei Piaceri Campestri attraverso i sentieri della Valle Luna. In collaborazione con il Centro culturale Lissago Schiranna

    In collaborazione con Centro Culturale Lissago Schiranna

    dalle 14.30 alle 17.30

    Numero partecipanti 30

    Ritrovo presso Campo Sportivo di Lissago, via Salvini

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:30 - Ville e Parco Ponti  - Biumo Superiore, Piazza Litta n. 2

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Lorenzo De Maria, attore del Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa legge la quinta puntata: Chi è il tiratore migliore? Chiese il capitano.

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    Bus di Linea: A

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 21:00 -  - Biumo Superiore, Piazza Litta n. 2

    DUALITY

    Un film di Alessandro Beltrame

    ore 21.00
    Aula Magna, Università degli Studi dell’Insubria
    via Ravasi n. 2

    Yulia Baykova, Roberta Orsenigo, Katia Tomatis e Marta Poretti: quattro donne, quattro forti ultrarunner raccontano le loro vite che si snodano tra una quotidianità fatta di famiglia e lavoro e la corsa in montagna. Due condizioni apparentemente opposte, donna e atleta, ma che in realtà hanno bisogno l’una dell’altra per esistere. Donne normali che ad un certo punto della loro vita decidono di fare cose straordinarie, di percorrere strade nuove, mettendoci forza, ostinazione, impegno. Juliette, scienziata meticolosa, che sogna di viaggiare sulla luna; Uxue, protagonista di podi internazionali; Audrey, dinamica, bella, moderna, si lancia da un aereo con la stessa facilità con cui corre su un sentiero; Yulia, fragile nell’aspetto, ma determinata e con un attaccamento alla vita che le ha permesso di sopravvivere ad una grave malattia

    VIBRAM in collaborazione con CAI Sezione Varese

  • 21:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    MARSH FOR THE CITY/ Facing challenges

    Le potenzialità dell’area umida per la città di Varese

    ore 21.00
    Salone Estense
    Via Sacco, 5

    Il workshop riflette sul complesso equilibrio delle paludi ai margini del lago di Varese e verifica le condizioni per azioni di rigenerazione territoriale in grado di innescare anche positive dinamiche socioeconomiche.

    In collaborazione con: Politecnico di Milano-Dipartimento di architettura e studi urbani; Ance-Associazione Nazionale Costruttori Edili; Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese.

    Coordinamento: Katia Accossato ed Eleonora Bersani, Politecnico di Milano-Dipartimento di architettura e studi urbani

    Intervengono: Katia Accossato, architetto; Rossano Bolpagni, biologo; João Ferreira Nunes, architetto paesaggista; Eleonora Vanetti, esperta di flora e fauna acquatiche e di palude; Massimo Venturi Ferriolo, filosofo.

    La serata rilascerà 2 crediti formativi validi per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Locandina

  • mercoledì 26 settembre
  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 10:00, 13:30 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    LA CITTÀ IN UN GIARDINO … PER L’INFANZIA

    da mercoledì 26 a venerdì 28 settembre

    dalle ore 10.00 alle ore 11.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15.00

    Attività esperienziali e laboratori per i bambini di 5 anni delle Scuole dell’Infanzia del territorio a cura dell’Assessorato ai Servizi Educativi

    Prenotazione obbligatoria dal 10 settembre al 21 settembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 al numero 0332-255018

  • 16:30 - Cimitero di Santa Maria del Monte

    Tra arti e memorie: il cimitero di Santa Maria del Monte

    “Al Sacro Monte tutto è monumentale. Doveva esserlo anche il cimitero e lo è, per opera di quella gloria dell’arte che risponde al nome di Lodovico Pogliaghi” (Cronaca Prealpina, 6 dicembre 1918). Percorso alla scoperta del cimitero paesaggistico di Santa Maria del Monte e dei suoi scrigni segreti tra i quali l’edicola Macchi-Zonda, la tomba Pogliaghi e la Capella gentilizia Baroffio.

    dalle ore 16.30 alle ore 18.00

    Ritrovo ore 16.15, vialetto delle Rimembranze

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:30 - Villa Torelli Mylius  - Via Fiume n. 38

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Simone Tangolo, attore del Piccolo Teatro di Milano­-Teatro d’Europa legge la sesta puntata: Noi vogliamo quel tesoro e lo avremo… ecco il nostro scopo!

    ore 18.30
    Parco di Villa Mylius
    Via Fiume, 38

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    Ingresso da via Paolo Veronese n. 1

    Bus di linea: P o C

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 21:00 - Villa Panza-FAI  - Biumo Superiore, piazza Litta n. 1

    MICHELE DE LUCCHI | LUCA TEDESI (Intesa San Paolo)

    Conversazione nell’ambito del ciclo di conferenze "Thinking Varese. Il valore della committenza in architettura"

    Modera Luca Molinari

    In collaborazione con l’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese

    La serata rilascerà 2 crediti formativi validi per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero fino ad esaurimento posti

  • giovedì 27 settembre
  • da venerdì 21 a giovedì 27 settembre 2018 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Frammenti di Storia

    L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica

    Musei Civici di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: venerdì 21 settembre, ore 17.00

    La mostra fotografica racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. Si tratta del primo evento di questo tipo, dedicato ai valori e alla storia ultracentenaria della Polizia Scientifica. A partire dai primi del Novecento, una delle principali attività d’intervento della Polizia Scientifica è stata quella di cristallizzare la scena del crimine. L’arresto di Sandro Pertini, l’omicidio Matteotti, il mostro di Firenze, le stragi di mafia e quelle dell’eversione nera, rappresentano solo alcuni dei frammenti di storia scelti: un’occasione irripetibile per guardarsi allo specchio e confrontarsi con il passato, ma anche con il futuro.

    Inaugurazione con la Fanfara della Polizia di Stato

    Durante la settimana (martedì 25 settembre ore 10.30 ricostruzione della scena del crimine per le scuole a cura della Polizia Scientifica, giovedì 27 settembre dalle ore 17.00 ricostruzione della scena del crimine a cura della Polizia Scientifica: evento aperto al pubblico fino ad esaurimento posti)

    Ingresso libero

    A cura del Ministero dell’Interno e della Questura di Varese

  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • 09:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    COMUNICARE IL TERRITORIO: COME LA CRONACA DEL PATRIMONIO AMBIENTALE PUÒ CAMBIARE LA CULTURA DI UN PAESE

    Dibattito sul ruolo e sulle responsabilità dei giornalisti e degli studiosi nella valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale

    dalle 9.00 alle 12.00
    Salone Estense
    Via Sacco n. 5

    Interverranno: Maurizio Lucchi, direttore de La Prealpina; Gianmarco Gaspari, docente di Letteratura Italiana e presidente del corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, Università degli Studi dell’Insubria; Antonio Maria Orecchia, insegnante di Storia contemporanea e Storia del giornalismo, Università degli Studi dell’Insubria; Adriano Martinoli, docente di Zoologia e Conservazione della fauna e presidente del corso di Laurea in Scienze dell’Ambiente e della Natura e Scienze Ambientali, Università degli Studi dell’Insubria

    Modera la giornalista Barbara Zanetti

    A cura di SEV S.p.a in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria e l’Ordine dei Giornalisti di Milano. Workshop accreditato con l’Ordine dei Giornalisti (n. 3 crediti formativi per il triennio 2017/2019)

    Workshop accreditato con l’Ordine dei Giornalisti (n. 3 crediti formativi per il triennio 2017/2019)

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 10:00, 13:30 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    LA CITTÀ IN UN GIARDINO … PER L’INFANZIA

    da mercoledì 26 a venerdì 28 settembre

    dalle ore 10.00 alle ore 11.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15.00

    Attività esperienziali e laboratori per i bambini di 5 anni delle Scuole dell’Infanzia del territorio a cura dell’Assessorato ai Servizi Educativi

    Prenotazione obbligatoria dal 10 settembre al 21 settembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 al numero 0332-255018

  • 11:30 - Villa e Birrificio Poretti  - Via Olona n. 103 - Induno Olona, Varese

    Villa e Birrificio Poretti

    Il percorso darà modo ai visitatori di immergersi in un’atmosfera unica e d’altri tempi: una magica passeggiata che ripercorre tutta la storia del fondatore Angelo Poretti, dalla sala cottura, cuore pulsante dei processi produttivi e dell’intero birrificio, a Villa Magnani, splendida dimora liberty di Angelo Magnani, nipote di Angelo Poretti.

    Ritrovo all’ingresso del birrificio e a seguire visita guidata alla dimora e al birrificio.
    Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Recalcati  - Casbeno, Piazza Libertà n. 1

    GREEN SCHOOL SI RIPARTE!

    Presentazione dell’edizione 2018/2019

    Green School è un progetto ideato e sviluppato fin dal 2008 che impegna una rete di oltre 100 scuole della provincia di Varese nel consolidamento all’interno dei plessi scolastici di buone prassi ambientali finalizzate a ridurre l’impronta ecologica scolastica e a diffondere una cultura dello sviluppo sostenibile.

    Organizzatori: Provincia di Varese – Area 4 Ambiente e Territorio – Ufficio Sostenibilità Ambientale; Agenda 21 Laghi; CAST; Ufficio Scolastico per la Lombardia – AT di Varese; Università degli Studi dell’Insubria

  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:00 - Chiesa di San Cassiano  - Velate, Via del Fornetto

    CORTECCE D’AMORE

    Cuore e sentimenti nella musica europea tra ‘800 e ‘900

    Nausicaa Nisati, voce. Donata Mattei, arpa.

    I messaggi d’amore incisi nelle cortecce degli alberi o nell’intonaco dei muri hanno una storia millenaria. Quasi sempre il messaggio è elementare, addirittura senza parole, senz’altra pretesa che serbare quel segnale per tutto il tempo necessario al suo riconoscimento, alla sua condivisione e al suo rinnovarsi. Sia pure in forma colta e raffinata, la musica strumentale abbinata alla vocalità ha ospitato fin dal tardo Rinascimento, nella forma evocativa e simbolica che le è propria, quasi uno schizzo a matita o un acquerello sonoro, la comunicazione amorosa: un segnale che risveglia i vissuti dell’ascoltatore e consente al soggetto che ama di volgersi all’oggetto amato tra le righe, in modo obliquo e sommesso. Verranno eseguite composizioni di Debussy, De Falla, Faure, Lacalle, Tosti e altri.

    Nausicaa Nisati, mezzosoprano-contralto, docente di vocalità e tecniche di respirazione, collabora con diversi ensemble di musica barocca in tutta Italia in concerti e registrazioni (anche come voce solista) e lavora con studi di registrazione per la realizzazione di colonne sonore e di audiolibri.

    Donata Mattei, arpista, insegna al Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria, collabora stabilmente con l’orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano e con prestigiosi ensemble di musica contemporanea quali MDI e I Sentieri Selvaggi.

    Le due artiste collaborano stabilmente dal 2013.

    Il concerto è offerto da Antichità Pietro Di Rico di Laveno Mombello e da Fondazione Jupiter

  • 18:30 - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Lella Costa legge la settima puntata: Pensai che sarei stato sicuramente catturato.

    ore 18.30
    Parco di Villa Mirabello
    Piazza Motta n. 4

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 20:30 - Via Sacra  - Località Prima Cappella

    Salita in notturna lungo la Via Sacra ed osservazione della luna al Museo Pogliaghi

    Percorso iniziatico tra culto e simbolo in notturna lungo la Via Sacra, patrimonio dell’UNESCO. dalle ore 20.30 alle ore 24.00

    Programma:

    ore 20.30: ritrovo alla Prima Cappella ed inizio della salita guidata lungo la Via Sacra

    ore 21.30: arrivo alla Casa Museo Pogliaghi, visita del museo ed osservazione astronomica in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli”

    dalle 20.30 alle 23.00 sarà comunque possibile sia visitare il museo sia effettuare l’osservazione

    L’osservazione astronomica sarà garantita in base alle condizioni meteo

    Per maggiori informazioni: www.casamuseopogliaghi.it, tel. 328.8377206 – www.astrogeo.va.it, tel. 0332.235491

    Prenotazione obbligatoria (n. 80 persone max per visita)

    In collaborazione con Archeologistics e Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli”

     

    E’ previsto un servizio navetta: ANDATA ore 20.00 da Piazzale De Gasperi per Prima Cappella; RITORNO ore 23.30 da Piazzale Pogliaghi a Piazzale De Gasperi.

    Prenotati
  • venerdì 28 settembre
  • venerdì 28 e sabato 29 settembre - Varese Città  - Varese

    NOTTE DEI RICERCATORI

    piazza Monte Grappa e portici di Via Volta

    Iniziativa promossa dalla Commissione Europea che coinvolge ogni anno ricercatori e istituzioni in più di 300 città d’Europa: in programma dimostrazioni scientifiche e sportive con l’obiettivo di diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto divertente e stimolante

    Programma completo su: www.uninsubria.it

  • venerdì 28 e sabato 29 settembre - Varese Città  - Varese

    LUOGHI NON COMUNI FESTIVAL

    Biumo Inferiore

    Incontri, performance musicali e teatrali, street art, momenti sportivi, presentazione libri in spazi inconsueti

    A cura della Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione

  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • 09:30 - Varese Città  - Varese

    VERSO LEGGI REGIONALI URBANISTICHE DI QUARTA GENERAZIONE

    XXI Congresso Nazionale AIDU-Associazione Italiana di Diritto Urbanistico

    Varese, 28 – 29 settembre 2018

    Programma

    Varese, 28 settembre – Villa Panza-FAI, piazza Litta n. 1

    ore 9.30
    Saluti delle Autorità

    ore 10.00 – I sessione
    Presiede: Erminio Ferrari
    Relazione introduttiva: Paolo Stella Richter
    “Leggi regionali di quarta generazione: struttura e contenuti”- Emanuele Boscolo
    “I retaggi della legge urbanistica e i principi in materia di governo del territorio” – Sandro Amorosino
    “Strumenti urbanisti e attività economiche” – Eugenio Picozza
    “Dal piano al piano. La suggestione del progetto” – Vincenzo Caputi Iambrenghi

    Ore 14.30 – II sessione
    Presiede: Maria Alessandra Sandulli
    “Dal piano al progetto urbano” – Paolo Urbani
    “La città,luogo di nuove forme di partecipazione” – Anna Simonati
    “La rigenerazione urbana” – Giovanni Guzzardo
    “I fattori ambientali: cambiamento climatico, consumo di suolo, dissesto idrogeologico” – Cesare Lamberti
    “Le leggi regionali sul consumo del suolo” – Alessandro Calegari
    Interventi

    Ore 18.00 – Visita alle Collezioni di Villa Panza

    Varese, 29 settembre – Salone Estense, via Sacco n.5

    Ore 9.00 – Assemblea dei soci

    Ore 9.30 – III sessione
    Presiede: Aldo Travi
    Dibattito con interventi programmati di urbanisti e giuristi
    Elaborazione condivisa di una mozione conclusiva

    www.dirittourbanistico.it

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Piatti Clerici  - Velate, Via Duca D'Aosta n. 15

    Villa Bianchi Piatti Clerici

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa al Nonaro  - Masnago, Via Bolchini n. 12

    Villa al Nonaro

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carmen Sylva  - Montello, Via Marzorati n. 16

    Villa Carmen Sylva

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 13:30 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    LA CITTÀ IN UN GIARDINO … PER L’INFANZIA

    da mercoledì 26 a venerdì 28 settembre

    dalle ore 10.00 alle ore 11.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15.00

    Attività esperienziali e laboratori per i bambini di 5 anni delle Scuole dell’Infanzia del territorio a cura dell’Assessorato ai Servizi Educativi

    Prenotazione obbligatoria dal 10 settembre al 21 settembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 al numero 0332-255018

  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Paradeisos  - Casbeno, Via Campigli n. 34

    Villa Paradeisos

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Brusotti  - Sant’Ambrogio, Via Robarello n. 30

    Villa Brusotti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Vecchia Biumo  - Biumo Inferiore, Via Garibaldi n. 17

    Villa Mozzoni – Vecchia Biumo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa San Francesco  - Biumo Superiore, Via Mozzoni n. 10

    Villa San Francesco

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Zambeletti  - Velate, Via Carini n. 17

    Villa Zambeletti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Giardino Orchidea  - Masnago, Via dei Campigli n. 81

    Villa Giardino Orchidea

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Colombo  - Bosto, Via S. Pedrino n. 10

    Villa Colombo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Quaranta colonne  - Biumo Superiore, Vicolo Torelli n. 1

    Villa Mozzoni – Quaranta colonne

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 14:30 - Varese Città  - Varese

    LA CITTÀ IDEALE DEL FUTURO

    dalle ore 14.30
    Università degli Studi dell’Insubria
    Aula Magna
    Via Dunant n. 7

    Docenti, parti sociali ed amministrazione comunale si confronteranno per capire quali servizi, tecnologie ed infrastrutture adottare per affrontare in modo adeguato le sfide del futuro

    Convegno in ricordo di Mario Didò, Vicepresidente del Parlamento Europeo e promotore del sistema universitario varesino, 10 anni dalla sua scomparsa

  • 15:00, 16:30 - Villa Carabelli Gervasini  - Brunella, Via Cernuschi n. 20

    Villa Carabelli Gervasini

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Spartivento  - Biumo Superiore, Via Castiglioni n. 22

    Villa Spartivento

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Parco Mantegazza

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Ippodromo  - Largo Martiri della Libertà

    Varese a “cavallo” dei secoli

    Uscite Narranti

    dalle ore 15.00 alle ore 18.00

    Le scommesse e le corse dei cavalli, un lungo e famoso passato che ha coperto di gloria la città di Varese: tre ippodromi panoramici legati alla storia dell’Hotel Excelsior, di Andrea Baragiola e del Cavaliere Carlo Giorgio Mylius, industriale della tessitura.

    Ritrovo alle ore 15.00 all’ingresso dell’Ippodromo Le Bettole, salita al colle di Biumo Superiore con passaggio davanti ai parchi delle ville private del circuito di NATURE URBANE, alle ore 16.00 time break QI GONG con accenni di TAI CHI CHUAN (respirazione dinamica) di dieci minuti nel parco secolare delle Ville Ponti (Villa Napoleonica), ripresa della camminata con passaggio per il parco di Villa Mylius.

    Partecipazione libera max 50 persone con possibilità di unirsi al percorso anche dopo il time break o di partecipare dall’inizio della visita al time break.

    A cura di OfficinAmbiente, time break curato dall’Associazione Sporting & Fitness Club

    In collaborazione con WST-SHOW, World Sport Tourism Show, Fiera del Turismo Sportivo e Accessibile, Tempo Libero, Ambiente e Benessere, in programma dal 27 al 30 settembre 2018 a Malpensa Fiere (Va)

    Prenotazione obbligatoria (n. 50 persone max per visita)

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Dezirelli  - Avigno, Via Ticino n. 15

    Villa Bianchi Dezirelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

     

    Prenotati
  • 16:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    LA TAVOLA DIVERSA E SOSTENIBILE

    Una giornata con Slow Food

    In mattinata passeggiata alla scoperta delle erbe selvatiche nei prati di Varese con la sig.ra Mariuccia. Ritrovo alle ore 10.00 al parcheggio di via Borghi.

    Dalle ore 16.00 in Salone Estense “La tavola biodiversa … e sostenibile”, incontro-lezione e “Palestra sensoriale: l’utilizzo dei cinque sensi alla scoperta del cibo di qualità” per bambini e famiglie

    In collaborazione con Condotta Slow Food della provincia di Varese

  • 16:30 - Cascina Gaggiano  - Centro città, Via Timavo n. 21/23

    Cascina Gaggiano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:15 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    LA VIA FRANCISCA DEL LUCOMAGNO… UN CAMMINO IN CAMMINO

    La Via Francisca del Lucomagno: stato dell’arte e prossime piste di lavoro per la riattualizzazione e la fruzione del tracciato storico che collega Costanza a Pavia ad un anno dalla sottoscrizione del protocollo di collaborazione proposto da Regione Lombardia

    In collaborazione con Regione Lombardia – UTR Insubria-Varese e Provincia di Varese, Settore Cultura, Turismo e Sport

    ore 18.15
    Salone Estense
    via Sacco, 5

    Programma

    Ore 18.15: Saluto delle autorità

    Ore 18.30: La Via Francisca: Attualizzazione di una antica Via
    Ferruccio Maruca: UTR Varese

    Ore 18.40: La Via Francisca e la Via Francigena: Due cammini in uno!
    Francesco Ferrari: Associazione Europea Vie Francigene
    Marco Giovannelli: Multimedia News

    Ore 19.00: La Via Francisca: Un progetto trasfrontaliero
    Alfonso Passera: Associazione Amici della Via Francisca

    Ore 19.10 La via Francisca: Una Via già vissuta
    Testimonianze di camminatori

    Ore 19.30 Conclusioni
    Stefano Bruno Galli: Assessore all’Autonomia e Cultura Regione Lombardia

    Moderatore: Augusto Conti: Dirigente UTR INSUBRIA

  • 18:30 - Villa Panza-FAI  - Biumo Superiore, piazza Litta n. 1

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    David Riondino legge l’ottava puntata: Ancora un passo, signor Hands – dissi – e vi faccio saltare le cervella!

    ore 18.30
    Parco di Villa Panza
    Piazza Litta n. 1

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    Bus di linea: A

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 20:30 - Varese Città  - Varese

    LA MUSICA DEGLI ANGELI, UN PERCORSO DI ARTE E MUSICA

    ore 20.30
    Oratorio di San Domenico, Velate

    ore 20.30, visita guidata a cura della dott.ssa Paola Piatti e centro culturale di Velate

    ore 21.00, concerto dell’Ensemble Le Cameriste Ambrosiane. Musiche di Bach, Mozart e Haydin

    A cura dell’Associazione Cameristica di Varese

  • 21:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    COME LA NATURA ISPIRA LA ROBOTICA

    Conversazione con BARBARA MAZZOLAI, Direttrice del Centro di Micro-Biorobotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia

    Modera: Cristina Bellon, La Stampa-Tuttogreen

    Solo recentemente le piante sono state considerate come modello al quale ispirarsi per creare nuovi robot. In particolare, il plantoide, sviluppato all’Istituto Italiano di Tecnologia, rappresenta il primo robot al mondo ispirato alle piante e, in particolare, alle radici e alle loro capacità di movimento, interazione con l’ambiente, percezione e comunicazione. L’obiettivo è creare dei robot autonomi in grado di esplorare l’ambiente e il sottosuolo, proprio come fanno le piante. Le applicazioni future sono nel settore dell’agricoltura e del monitoraggio ambientale, ma anche nell’esplorazione di altri pianeti e nella medicina del futuro.

    ore 21.00
    Salone Estense
    Via Sacco, 5

  • sabato 29 settembre
  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • venerdì 28 e sabato 29 settembre - Varese Città  - Varese

    LUOGHI NON COMUNI FESTIVAL

    Biumo Inferiore

    Incontri, performance musicali e teatrali, street art, momenti sportivi, presentazione libri in spazi inconsueti

    A cura della Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione

  • venerdì 28 e sabato 29 settembre - Varese Città  - Varese

    NOTTE DEI RICERCATORI

    piazza Monte Grappa e portici di Via Volta

    Iniziativa promossa dalla Commissione Europea che coinvolge ogni anno ricercatori e istituzioni in più di 300 città d’Europa: in programma dimostrazioni scientifiche e sportive con l’obiettivo di diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto divertente e stimolante

    Programma completo su: www.uninsubria.it

  • 08:30 - Via Francisca del Lucomagno  - Via Sacra

    La via Francisca del Lucomagno dalla Rasa a Villa Recalcati

    Camminata lungo un tratto varsesino della via Francisca del Lucomagno alla scoperta di angoli artistici e naturalistici.

    Un cammino di altri tempi dove la magnificenza delle montagne lascia il posto a splendidi panorami: la Via Francisca del Lucomagno è un percorso fitto di testimonianze storiche e religiose, che nell’antichità consentiva a pellegrini ed imperatori di raggiungere Roma partendo dal Lago di Costanza. L’itinerario proposto ripercorre il tratto cittadino del Cammino della via Francisca che dalla Rasa attraversa il centro città per concludersi in Villa Recalcati.

    In collaborazione con Provincia di Varese e Regione Lombardia, UTR Insubria Varese

    dalle 8.30 alle 15.30

    Ritrovo ore 8.00 Villagio Cagnola, Rasa

    In collaborazione con Regione Lombardia – UTR Insubria-Varese e Provincia di Varese, Settore Cultura, Turismo e Sport

    Prenotazione obbligatoria (n. 40 persone max per visita)

    E’ previsto un servizio NAVETTA per il RITORNO ore 15.45 da Piazza Libertà al Villaggio Cagnola alla Rasa.

    Prenotati
  • 09:00 - Varese Città  - Varese

    VERSO LEGGI REGIONALI URBANISTICHE DI QUARTA GENERAZIONE

    XXI Congresso Nazionale AIDU-Associazione Italiana di Diritto Urbanistico

    Varese, 28 – 29 settembre 2018

    Programma

    Varese, 28 settembre – Villa Panza-FAI, piazza Litta n. 1

    ore 9.30
    Saluti delle Autorità

    ore 10.00 – I sessione
    Presiede: Erminio Ferrari
    Relazione introduttiva: Paolo Stella Richter
    “Leggi regionali di quarta generazione: struttura e contenuti”- Emanuele Boscolo
    “I retaggi della legge urbanistica e i principi in materia di governo del territorio” – Sandro Amorosino
    “Strumenti urbanisti e attività economiche” – Eugenio Picozza
    “Dal piano al piano. La suggestione del progetto” – Vincenzo Caputi Iambrenghi

    Ore 14.30 – II sessione
    Presiede: Maria Alessandra Sandulli
    “Dal piano al progetto urbano” – Paolo Urbani
    “La città,luogo di nuove forme di partecipazione” – Anna Simonati
    “La rigenerazione urbana” – Giovanni Guzzardo
    “I fattori ambientali: cambiamento climatico, consumo di suolo, dissesto idrogeologico” – Cesare Lamberti
    “Le leggi regionali sul consumo del suolo” – Alessandro Calegari
    Interventi

    Ore 18.00 – Visita alle Collezioni di Villa Panza

    Varese, 29 settembre – Salone Estense, via Sacco n.5

    Ore 9.00 – Assemblea dei soci

    Ore 9.30 – III sessione
    Presiede: Aldo Travi
    Dibattito con interventi programmati di urbanisti e giuristi
    Elaborazione condivisa di una mozione conclusiva

    www.dirittourbanistico.it

  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carmen Sylva  - Montello, Via Marzorati n. 16

    Villa Carmen Sylva

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carabelli Gervasini  - Brunella, Via Cernuschi n. 20

    Villa Carabelli Gervasini

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Colombo  - Bosto, Via S. Pedrino n. 10

    Villa Colombo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Dezirelli  - Avigno, Via Ticino n. 15

    Villa Bianchi Dezirelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

     

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Concordia  - Centro città, Via Solferino n. 6

    Villa Concordia

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa.Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Vecchia Biumo  - Biumo Inferiore, Via Garibaldi n. 17

    Villa Mozzoni – Vecchia Biumo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa San Francesco  - Biumo Superiore, Via Mozzoni n. 10

    Villa San Francesco

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Biumi-Redaelli  - Biumo Superiore, Via Paisiello n. 9

    Villa Biumi-Redaelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa al Nonaro  - Masnago, Via Bolchini n. 12

    Villa al Nonaro

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Giardino Orchidea  - Masnago, Via dei Campigli n. 81

    Villa Giardino Orchidea

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Moretti  - Velate, Via Piatti n. 10

    Villa Moretti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Zambeletti  - Velate, Via Carini n. 17

    Villa Zambeletti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00 - Ville e Parco Ponti  - Biumo Superiore, Piazza Litta n. 2

    Ville Ponti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Piatti Clerici  - Velate, Via Duca D'Aosta n. 15

    Villa Bianchi Piatti Clerici

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Spartivento  - Biumo Superiore, Via Castiglioni n. 22

    Villa Spartivento

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Quaranta colonne  - Biumo Superiore, Vicolo Torelli n. 1

    Villa Mozzoni – Quaranta colonne

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 16:30 - Cascina Gaggiano  - Centro città, Via Timavo n. 21/23

    Cascina Gaggiano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Molina  - Belforte, Via Brunico n. 31

    Villa Molina

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    Parco di Villa Toeplitz

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco (Via G.B. Vico n. 46) . Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Brusotti  - Sant’Ambrogio, Via Robarello n. 30

    Villa Brusotti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Ville Liberty tra Velate e Fogliaro

    Cercando i giardini delle ville Liberty tra Velate e Fogliaro: gemme preziose

    USCITE NARRANTI

    dalle ore 15.00 alle ore 18.00

    Dal cuore di Velate si raggiunge la piccola chiesa parrocchiale di San Giuseppe di Fogliaro costeggiando magnifici esempi di ville in stile Liberty con maestosi giardini e alberi secolari.

    Ritrovo alle ore 15.00 in piazza Cordevole a Velate. Intorno alle ore 16.30 time break QI GONG con accenni di TAI CHI CHUAN (respirazione dinamica) di dieci minuti circa nel parchetto pubblico di via Cirene.

    Partecipazione libera max 50 persone con possibilità di unirsi al percorso anche dopo il time break o di partecipare dall’inizio della visita al time break.

    A cura di OfficinAmbiente, time break curato dall’Associazione Sporting & Fitness Club

    In collaborazione con WST-SHOW, World Sport Tourism Show, Fiera del Turismo Sportivo e Accessibile, Tempo Libero, Ambiente e Benessere, in programma dal 27 al 30 Settembre 2018 a Malpensa Fiere (Va)

    Prenotazione obbligatoria (n. 50 persone max per visita)

    Prenotati
  • 15:00 - Villa Baragiola  - Masnago,Via Caracciolo n. 46

    Parco di Villa Baragiola

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 18.30 - Osservatorio Astronomico "G.V. Schiaparelli"  - Campo dei Fiori

    A Vele spiegate. Reading letterario al Campo dei Fiori

    Viaggio a puntate con L'isola del tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Mario Perrotta legge la nona puntata: Silver si è fidato di me; gli ho dato la mia parola e tornerò con lui.

    ore 18.30
    Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli”, Campo dei Fiori

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginario di tutti noi.

    Servizio NAVETTA obbligatorio da piazzale De Gasperi al Campo dei Fiori e ritorno.

    Primo turno: partenza navetta da piazzale De Gasperi ore 17.00, ritorno navetta dal Campo dei Fiori ore 20.00
    Secondo turno: partenza navetta da piazzale De Gasperi ore 17.30, ritorno navetta dal Campo dei Fiori ore 20.00

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tendostruttura dei Giardini Estensi.

    Sono ammesse al massimo 200 persone. Prenotazione obbligatoria.

    Si consigliano abbigliamento adeguato alla temperatura (media stagionale: 10° C) e calzature comode. Potrebbe essere utile portare una torcia elettrica.

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:00 - Parco Zanzi

    PARCO ZANZI, CONOSCERE L’OASI VERDE SULLE RIVE DEL LAGO

    Una visita guidata per scoprire tutti i segreti del contesto ambientale di uno dei parchi varesini più amati, il Parco Zanzi, sulle rive del Lago di Varese: i naturalisti della Lipu racconteranno le forme di vita animali e vegetali presenti, tra specie autoctone e varietà aliene, spiegando le caratteristiche dell’area e quanto sia prezioso il nostro bacino lacustre per le funzioni vitali che svolge

    ore 18.00

    Ritrovo: Lido della Schiranna

    Durata: 1 ora e ½ circa

    Abbigliamento consigliato: scarpe comode

    Adatto a famiglie

    In caso di maltempo l’escursione è annullata

    In collaborazione con LIPU

    Prenotazione obbligatoria (n. 25 persone max per visita)

    Prenotati
  • 20:30 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    CONCERTO | Orchestra Accademica

    Davide Sgobbi, direttore

    Concerto per Tromba e Orchestra di Oskar Böhme con Marco Pierobon solista
    Pini di Roma di Ottorino Respighi
    Danzon nr. 2 di Arturo Màrquez 

    ore 20.30
    Cortile d’onore, Palazzo Estense
    Via Sacco, 5

    In caso di pioggia Teatro di Varese – Piazza Repubblica

  • domenica 30 settembre
  • fino al 21 ottobre 2018 - Sala Veratti  - Centro città, Via Veratti n. 20

    Gianpiero Castiglioni

    Espressioni materiche

    da martedì a venerdì ore 15.00 – 18.30

    sabato e domenica ore 10.00 – 12.30 |15.00 – 18.30

    La mostra presenta 20 opere tridimensionali, distinte in “materia in rosso” e “materia in blu”.

    Il visitatore sarà condotto in un percorso che coinvolge e attraversa situazioni dell’esistente, portate alla luce mediante la plasticità del legno, con inserti coloristico/pittorici del rame e del neon

  • domenica 30 settembre - Varese Città  - Varese

    GIRO DEL LAGO DI VARESE – 3 RUOTE INTORNO AL LAGO

    città e Provincia di Varese (lungolago)

    Si svolge il 30 settembre l’edizione 2018 della manifestazione “10 chilometri del Lago di Varese – 3 Ruote Intorno al Lago”: si tratta di due gare – una podistica per runner e una per atleti in handbike – che si svolgono lungo la strada provinciale intorno al lago. L’iniziativa è promossa dalla Polha Varese. con il Gruppo Aziendale Maratoneti Whirlpool

  • 08:30 - Velate, Sacro Monte e Fonte del Ceppo

    Velate, Sacro Monte e Fonte del Ceppo

    Attraversata la parte medioevale di Velate, l’escursione turistica imbocca l’antica strada percorsa dai pellegrini che portava al Sacro Monte prima della costruzione della Via Sacra. Lungo un sentiero pianeggiante si arriva al torrente Vellone e, dopo una breve salita, si raggiunge la stazione di valle della Funicolare per raggiungere il Borgo di Santa Maria del Monte (mt. 800). Da li inizia la discesa fino alla fonte del Ceppo, famosa per la sua acqua. Si prosegue in discesa lungo il sentiero delle sorgenti che, costeggiando il tratto iniziale del torrente Vellone, riporta alla stazione di valle della Funicolare, e da lì, passando per la Prima Cappella, si ritorna a Velate. dalle dalle ore 8.30 alle 13.00

    In collaborazione con il CAI Sezione di Varese

    Ritrovo: ore 8.00, piazza Santo Stefano, Velate

    Si consigliano: abbigliamento a strati adatto alla stagione, calzature adatte.

    Lungo il percorso non sono presenti fonti d’acqua potabile

    Prenotazione obbligatoria (n. 30 persone max per visita)

    Prenotati
  • da venerdì 21 a domenica 30 settembre 2018 - Camera di Commercio  - piazza Monte Grappa n. 5 – Varese

    AERMACCHI

    Riprogettare la fabbrica degli aeroplani

    Sala Campiotti, Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese
    piazza Monte Grappa, 5

    Mostra didattica del laboratorio di Architettura e Composizione architettonica 2 Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco.

    A cura di Katia Accossato

    Il laboratorio di composizione architettonica del Polo di Lecco (POLIMI) coordinato da Katia Accossato si è occupato dell’area dismessa ex Aermacchi vicino al colle Campigli nella città di Varese. L’attività progettuale di 250 studenti, coadiuvata anche dai docenti Alisia Tognon, Luca Trabattoni, Luigi Trentin, e dai tutor Valentina Burgassi, Martina Cicolari, Mario Martino, Andrea Rizzuti, Marco Splendore, Alessandro Zanella, si è concentrata su un parco. All’interno di questa area verde, mantenendo alcuni edifici esistenti, si sono proposte nuove funzioni appartenenti al terzo settore e all’housing innovativo.

    Con il patrocinio di: Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese; Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Varese; ANCE, Politecnico di Milano, Federmanager.

    Orari: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 | sabato e domenica: orario continuato dalle 9 alle 18

    La visita alla mostra rilascerà 1 credito formativo valido per il triennio 2017/2019 dell’Ordine degli Architetti

    Ingresso libero

    Locandina 1 | Locandina 2

  • fino al 30 settembre 2018 - Castello di Masnago e parco Mantegazza  - Masnago, Via Cola di Rienzo n. 42

    Alberto Bortoluzzi

    Microstorie di archeologia contemporanea

    Castello di Masnago
    Via Cola di Rienzo, n. 42

    La mostra fotografica è una insolita visione dei rifiuti; con una lettura ironica e poetica dei rifiuti, e di come con un occhio attento, il bello si possa trovare ovunque.

  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Giardino Orchidea  - Masnago, Via dei Campigli n. 81

    Villa Giardino Orchidea

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Agosteo  - Sacro Monte - Via dell'Annunciazione

    Villa Agosteo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Vecchia Biumo  - Biumo Inferiore, Via Garibaldi n. 17

    Villa Mozzoni – Vecchia Biumo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Paradeisos  - Casbeno, Via Campigli n. 34

    Villa Paradeisos

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Piatti Clerici  - Velate, Via Duca D'Aosta n. 15

    Villa Bianchi Piatti Clerici

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa al Nonaro  - Masnago, Via Bolchini n. 12

    Villa al Nonaro

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Biumi-Redaelli  - Biumo Superiore, Via Paisiello n. 9

    Villa Biumi-Redaelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Bianchi Dezirelli  - Avigno, Via Ticino n. 15

    Villa Bianchi Dezirelli

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

     

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Zambeletti  - Velate, Via Carini n. 17

    Villa Zambeletti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carmen Sylva  - Montello, Via Marzorati n. 16

    Villa Carmen Sylva

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Colombo  - Bosto, Via S. Pedrino n. 10

    Villa Colombo

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Moretti  - Velate, Via Piatti n. 10

    Villa Moretti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Brusotti  - Sant’Ambrogio, Via Robarello n. 30

    Villa Brusotti

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Carabelli Gervasini  - Brunella, Via Cernuschi n. 20

    Villa Carabelli Gervasini

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:00, 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Concordia  - Centro città, Via Solferino n. 6

    Villa Concordia

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa.Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 10:30 - Varese Città  - Varese

    UN SORRISO PER IL PONTE

    dalle 10.30 alle 18.00

    Un Sorriso per il Ponte è una festa di giochi di piazza, una grande ludoteca all’aperto, con tantissime attrazioni per trascorrere una domenica di gioco con la famiglia.
    Programma completo sul sito www.ilpontedelsorriso.com

    In collaborazione con Il Ponte del Sorriso

  • 10:30 - Varese Città  - Varese

    Battistero di San Giovanni

    Battistero di San Giovanni
    Centro città, Piazza Battistero 2

    Volontari di Italia Nostra, come evento straordinario in occasione di Nature Urbane 2018, saranno disponibili per tenere aperto ai visitatori il Battistero di San Giovanni (il monumento storico più antico e forse più importante a Varese) nelle giornate di Domenica 23 Settembre e Domenica 30 Settembre alle ore 10.30 – 12.30 e 15.30 -17.30.

    italianostravarese.org

  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Spartivento  - Biumo Superiore, Via Castiglioni n. 22

    Villa Spartivento

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 15:00, 16:30 - Villa Mozzoni - Quaranta colonne  - Biumo Superiore, Vicolo Torelli n. 1

    Villa Mozzoni – Quaranta colonne

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 11:30, 16:30 - Cascina Gaggiano  - Centro città, Via Timavo n. 21/23

    Cascina Gaggiano

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 12:00 - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    PIC-MIC

    dalle ore 12.00 alle ore 20.00
    Villa Toeplitz
    Sant’Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    Domenica 30 settembre il Comune di Varese e Madboys E&C presentano PIC-MIC, una giornata tutta dedicata ai giovani, che vedrà protagonista il parco di Villa Toeplitz.

    Il programma prevede un grande pic-nic che partirà dal mattino e andrà avanti per tutto il pomeriggio, accompagnato dalle iniziative musicali proposte dall’Associazione Covo, come l’Open Mic e l’esibizione di artisti buskers; nel pomeriggio, l’Associazione Coopuf Iniziative Culturali organizzerà un giro nel parco con racconti e poesie della tradizione popolare ed indipendenti.

    In collaborazione con Madboys E&C.

    In caso di maltempo l’evento sarà sospeso.

  • 15:00 - Palazzo Estense  - Centro città, Via Luigi Sacco, 5 - Varese

    EDIFICI BESTIALI: I NOSTRI COINQUILINI HANNO LE ALI!

    dalle ore 15.00 alle ore 17.00
    Salone Estense
    Via Sacco, 5

    Siamo solo noi a popolare gli edifici che costruiamo? No, esiste un mondo di biodiversità che da secoli convive con noi, apportando molti benefici: rondini, rondoni, balestrucci e pipistrelli sono solo alcuni dei meravigliosi animali con cui condividiamo le nostre case, ed è grazie a loro che possiamo vivere in un ambiente sano, in virtù della loro dieta insettivora che consente di eliminare ogni anno migliaia di zanzare, mosche e insetti nocivi. Come possiamo proteggerli e favorirne la presenza senza inconvenienti? I naturalisti della Lipu spiegheranno quali azioni è possibile intraprendere per una buona convivenza, tra piccoli accorgimenti, nidi artificiali, vetrate anticollisione e altre informazioni utili.

    Adatto a famiglie

    In collaborazione con LIPU

  • 15:00 - Villa Augusta  - Giubiano, Via S. Giusto n. 6

    Parco di Villa Augusta

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso del parco. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00 - Palace Hotel e Kursaal

    La Belle Epoque al Palace e al Kursaal

    USCITE NARRANTI

    dalle ore 15.00 alle ore 18.00

    La Belle Epoque, i divertimenti e la spensieratezza degli anni d’oro che resero famosa la città giardino e le sue bellezze, l’eco dei turisti di lusso che salivano al Colle Campigli e soggiornavano al Palace Hotel.

    Ritrovo alle ore 15.00 in via G.L. Zucchi n. 3 a Casbeno. Attraverso una passeggiata nel verde, godendo di incantevoli panorami, si raggiunge il Palace Hotel, capolavoro del Sommaruga. Intorno alle ore 16.00 time break QI GONG con accenni di TAI CHI CHUAN (respirazione dinamica) di dieci minuti circa nel prato del Palace Hotel.

    A cura di OfficinAmbiente, time break curato dall’Associazione Sporting & Fitness Club

    Partecipazione libera max 50 persone con possibilità di unirsi al percorso anche dopo il time break o di partecipare dall’inizio della visita al time break.

    In collaborazione con WST-SHOW, World Sport Tourism Show, Fiera del Turismo Sportivo e Accessibile, Tempo Libero, Ambiente e Benessere, in programma dal 27 al 30 Settembre 2018 a Malpensa Fiere (Va)

    Prenotazione obbligatoria (n. 50 persone max per visita)

    Prenotati
  • 15:00 - Giardini Estensi  - Centro città, via Sacco n. 5

    Giardini Estensi e Parco di Villa Mirabello

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato nel Cortile d’Onore del Palazzo Estense (Via Sacco n. 5). Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • 15:00, 16:30 - Villa Molina  - Belforte, Via Brunico n. 31

    Villa Molina

    Visita guidata al parco, ritrovo 15 minuti prima dell’orario indicato all’ingresso della villa. Prenotazione obbligatoria.

    Prenotati
  • da giovedì 20 a domenica 30 settembre - Villa Mirabello  - Varese, Centro città, Piazza Motta n. 4

    Artificiale naturale per mano dell’uomo

    Opera-installazione di Pietro Pirelli

    Oratorio di Villa Mirabello
    Piazza Motta, 4

    Inaugurazione: giovedì 20 settembre, ore 17.30

    Giorni e orari: dal 20 al 30 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00

    Artificiale naturale per mano dell’uomo
    Una mano di ghiaccio è appesa a dita in giù. Cadono gocce che colpiscono il centro di un fiore dai lunghi petali di pietra, che sono stati appoggiati in equilibrio sopra un fulcro. Il loro peso non impedisce ad una singola goccia di farli altalenare mentre emettono un lieve suono litofono. Ogni petalo cela un sofisticato dispositivo che ne amplifica la voce e la espande, riverberandola nello spazio circostante. Un potente laser colpisce la mano con un raggio blu elettrico. Il ghiaccio si scioglie riverberando la luce in una serie di immagini spettrali che si proiettano nell’ambiente con un leggero sospiro, interrotto dal formarsi della goccia. All’inizio solo qualche nota, poi le 5 dita si alternano a gocciolare note ripetute in ordine sparso. La melodia diventa sempre più serrata per poi tornare a rarefarsi sino al silenzio. La mano si corrompe lentamente e le dita si ritraggono fino a scomparire.

  • 18:30 - Giardini Estensi  - Centro città, via Sacco n. 5

    A VELE SPIEGATE

    Viaggio a puntate con L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson.

    Max Pisu legge la decima puntata: Quindici uomini sulla cassa del morto – Yo-ho-ho…

    ore 18.30
    Giardini Estensi
    Via Sacco n. 5

    Lettura a puntate dell’intramontabile e avvicente capolavoro di Stevenson nell’incantevole scenografia dei parchi cittadini, del lago di Varese e delle vette del Campo dei Fiori.

    Dieci attori eccellenti raccontano, giorno dopo giorno, le avventure di Jim, voce narrante del romanzo. Un ragazzo intelligente e curioso che, dopo aver trovato una vecchia mappa del tesoro, con tanta prontezza e un pizzico di fortuna riesce ad affrontare, tra le peripezie di un viaggio indimenticabile, i terribili pirati John Silver, “l’uomo con una gamba sola”, e il fiammeggiante capitano Flint. Prende così forma e voce quel mondo di pirati, insidie, canzoni e pappagalli che è entrato a far parte dell’immaginariodi tutti noi.

    In caso di maltempo la lettura si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

  • 20:30 - Villa Toeplitz  - Sant'Ambrogio, Via G.B.Vico n. 46

    PIC-MIC

    Concerto di chiusura del Festival

    dalle ore 20.30 alle ore 23.00
    Tennis Bar di Villa Toeplitz
    Via G.B.Vico n. 46

    Dalle 20.30 al Tennis Bar si esibiranno i Ragni su Marte, indie-band di Varese che ha pubblicato da poco il primo album; a seguire i Goldfish Recollection, quartetto di matrice funk sempre proveniente dalla provincia di Varese che, nonostante la giovane età, vanta una già ottima esperienza live. Ospiti speciali della serata i Botanici, band proveniente da Benevento prodotta da Bebo Guidetti de Lo Stato Sociale, che si appresta a concludere con questa data (e con l’ultima nella loro città, prevista per la settimana successiva), “l’ultima estate di Solstizio”, il tour di promozione dell’omonimo album uscito per Garrincha Dischi ad aprile 2017 e che ha registrato più di 70 date della giovane band indie/rock in giro per l’Italia, aprendo anche grandi nomi della scena come The Zen Circus, Canova, Lo Stato Sociale, i Ministri, etc…

    “Pic-Mic” è organizzato dal Comune di Varese con la collaborazione di Madboys Eventi & Concerti, Tube Agency, Ass. Coopuf Iniziative Culturali e Associazione C.o.v.o.

    In caso di maltempo il concerto si terrà sotto la Tensostruttura dei Giardini Estensi

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.