Gordon Ensemble

Gordon Ensemble

Il Gordon Ensemble è un gruppo vocale formato da Insegnanti Associati AIGAM ed è stato fondato nel 2000 da Andrea Apostoli. Nel 2003 ha inciso i brani del cd “Ascolta con lui canta per lui” (Edizioni Curci, Milano); dal 2004 svolge in formazione di quartetto i concerti Musica in attesa, Che orecchie grandi che ho! e Un concerto tutto matto in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma e in diversi teatri italiani; nel 2007 ha inciso delle riduzioni di brani tratti dal Falstaff di Giuseppe Verdi per un progetto didattico a cura dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano. Tutti i componenti del gruppo, provenienti da esperienze e formazioni musicali molto diverse, hanno un ruolo attivo e creativo alla pari nella scelta dei brani e degli arrangiamenti; condividono l’appartenenza comune all’AIGAM e il ruolo di insegnanti nei corsi di Musicainfasce® (0-36 mesi), Sviluppo della musicalità® (3-5 anni) e Alfabeto della musica® (a partire dai 6 anni senza limiti di età) basati sulla Music Learning Theory.
Il gruppo è, dall’anno della sua fondazione, in continua evoluzione e coinvolge, di volta in volta, musicisti AIGAM sempre nuovi.

    domenica 8 ottobre

  • Ore 15:30, 16:45 - Villa Panza-FAI  - Biumo Superiore, piazza Litta n. 1

    Il giardino dei suoni – Ma che musica!

    Concerti del Gordon Ensemble per genitori e bambini da 0 a 6 ANNI.
    A cura di AIGAM – Associazione Italiana Gordon per l’Apprendimento Musicale

    In ciascuno dei due concerti saranno impegnati 12 musicisti.
    ore 15.30 – 16.15 (da 3 a 6 anni)
    ore 16.45 – 17.30 (da 0 a 3 anni)

    «Ecco mormorar l’onde: canti senza parole, musiche e canzoni, ispirate al paesaggio, alla natura, al rapporto dell’uomo con la natura… e che spaziano dal classico, al jazz, al popolare».

    Nessun palco, nessuna platea, il pubblico – i bambini con i loro genitori –  seduto in terra circondato dai musicisti disposti intorno ad esso. L’ascolto è circolare, intimo, profondo e favorisce l’incontro tra il bambino, le sue emozioni e la musica. Quella vera. Niente filastrocche, canzoncine infantili. Brani brevi di grandi musicisti, canzoni popolari, scale modali più complesse del maggiore e del minore. I bambini hanno una capacità innata di ascolto e di apertura al mondo e alla sua complessità. Avvolti nella musica sono liberi di muoversi, di giocare, di fermarsi improvvisamente, di ripetere un suono, la vibrazione di uno strumento, una nota precisa, in un’atmosfera di straordinaria partecipazione. Un’esperienza di incontro e relazione affettiva nuova e stimolante anche per noi, per gli adulti e i genitori.

    Prenotazione obbligatoria, massimo 70 partecipanti per concerto.

    Prenotati

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.