All’improvviso
al castello

Il Castello di Masnago, con la molteplice natura delle sue collezioni, che spaziano dal Morazzone ad Hayez, da Pellizza da Volpedo a Balla e Guttuso e con gli affreschi quattrocenteschi delle sue sale,
è stato pensato come luogo dove l’alchimia tra la musica e le parole, dette e cantate, può creare un dialogo tra i visitatori, le opere d’arte e gli ambienti stessi.

Roberto Balconi ha creato un progetto musicale, interamente dedicato al compositore tedesco Georg Friedrich Händel, che avvolgerà d’atmosfera il cortile e le sale dell’antica dimora e vedrà protagonista lEnsemble Fantazyas accompagnato dalle voci dei soprani Carlotta Colombo e Francesca Lombardi Mazzulli, artista varesina apprezzata nel mondo, ospite d’eccezione il trombettista Gabriele Cassone.

Accanto a loro gli attori di Karakorun Teatro e di Teatro Periferico, due formazioni varesine specializzate nel teatro in spazi non convenzionali, “trasformeranno” lo spazio museale, animandolo di personaggi, ospiti “fuori contesto” e situazioni inaspettate e surreali.

Nato a Milano, Roberto Balconi ha studiato canto nella sua città natale e in Inghilterra. Il suo repertorio spazia dalla musica medievale a quella contemporanea, con particolare predilezione per il periodo barocco, affermandosi come uno dei più riusciti interpreti a livello internazionale.

Carlotta Colombo è una giovane voce di spicco nei settori della musica barocca e del Novecento, mentre Francesca Lombardi Mazzulli è nata e cresciuta a Varese. A Varese continua a vivere e torna, come interprete, non appena i suoi sempre più numerosi impegni internazionali glielo consentono.

 

PROGRAMMA

Alle voci del bronzo guerriero
Musica di Georg Friedrich Händel

Fantazyas, ensemble barocco
Francesca Lombardi Mazzulli, Carlotta Colombo, soprani
Gabriele Cassone, tromba
Yayoi Masuda, Angelo Calvo, violini
Maria Antonietta Losito, viola
Emanuele Rigamonti, violoncello
Paolo Bogno, contrabbasso
Michael Fields, tiorba
Roberto Balconi, clavicembalo e direzione

Ouverture di Rodelinda
Alle voci del bronzo guerriero, dalla cantata O, come chiare e belle
Ah, mio cor, schernito sei, da Alcina
Mr. Handel Celebrated Water Piece, suite per tromba, archi e basso continuo, in re maggiore:
Ouverture – Allegro – Menuetto – Bourrée – March
Gentle Morpheus, son of night, da Alceste
Let the bright Seraphim, da Samson
Ritorna o caro, dolce mio tesoro, da Rodelinda

L’amor ed il destin, da Partenope
Lascia ch’io pianga, da Rinaldo
Diana cacciatrice, cantata per soprano, soprano in eco, tromba, due violini e basso continuo:
Sonata – Recitativo – Aria – Coro

 

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.