Concerto inaugurale: Trio Carbonare a Varese

Appuntamento giovedì 20 settembre ai Giardini Estensi per l’apertura del Festival

Un trio di fiati di una rarità eccezionale, un programma che spazia da Mozart al jazz di Charlie Parker e Chick Corea fino alla musica Klezmer, la suggestione di Giardini Estensi: è non perdere il concerto d’apertura della seconda edizione del Festival del Paesaggio della città giardino che si terrà giovedì 20 settembre alle 20.30 nel cortile d’onore di Palazzo Estense. Ad esibirsi il Trio Carbonare,  trio che si riunisce attorno alla figura del clarinettista Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia oltre che collaboratore storico di Claudio Abbado (uno degli ultimi CD del compianto Claudio Abbado è il Concerto di Mozart con Alessandro in veste di solista). Ne fanno parte anche Luca Cipriano e l’irresistibile Perla Cormani. Tutti e tre i musicisti saranno impegnati ora al clarinetto, ora al corno di bassetto.La formazione, tanto inconsueta quanto versatile, permette di spaziare liberamente all’interno di un repertorio vario e stimolante.

Il concerto che dà il via alla nuova edizione di NATURE URBANE è stato eseguito anche nell’ambito de “I suoni delle Dolomiti”, l’iniziativa che porta ogni anno sulle vette, nei rifugi, sui ghiacciai, alcuni fra i più importanti musicisti al mondo.

In caso di maltempo il concerto si terrà nel Salone Estense del Palazzo Comunale in via Sacco n. 5.

 

Programma

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.